ElettraCity, successo tra gli investitori per il quadriciclo 100% elettrico made in Italy

Pubblicato il: 19/01/2021
Autore: Redazione GreenCity

Successo della campagna di equity crowdfunding per il quadriciclo solare 100% elettrico e made in Italy. Raggiunta quota 156 mila euro con oltre 30 soci sottoscrittori. Ora si punta al traguardo più ambizioso; scadenza prorogata al 13 febbraio.

Boom di sottoscrizioni per ElettraCity, il quadriciclo solare 100% elettrico e made in Italy ideato e realizzato dalla pmi innovativa marchigiana Limcar. La raccolta di capitali in equity crowdfunding, lanciata sulla piattaforma on line www.opstart.it per industrializzare il veicolo, ha suscitato grande interesse tra gli investitori, anche locali, ad oggi oltre 30, che hanno scelto di puntare sul progetto consentendo di volare a quota 156 mila euro. Superato abbondantemente il target minimo di 40 mila euro della campagna, l'obiettivo massimo dei 300mila euro si fa sempre più concreto e per raggiungerlo la scadenza della raccolta è stata prorogata al 13 febbraio 2021. 
"Siamo davvero felici di aver ricevuto l'apprezzamento e la fiducia degli investitori – commenta Veronica Fermanelli, giovane responsabile commerciale di Limcar -, il processo di omologazione per ElettraCity è già in corso e queste risorse ci consentiranno di avviare le fasi di industrializzazione. Ora puntiamo a raggiungere l'ambizioso traguardo dei 300mila euro, per lanciare ElettraCity su scala ancora più ampia, sia sul piano della produzione che dello sviluppo commerciale. Tutto ciò ci permetterà di valorizzare il made in Italy e offrire nuove opportunità occupazionali ai nostri giovani". 
Il raggiungimento dell'obiettivo massimo consentirebbe l'ingresso nel mercato con la produzione di 472 esemplari di ElettraCity nei prossimi 5 anni e un potenziamento del business, con la previsione, nello stesso arco temporale, di ricavi stimati per circa 3 milioni di euro. Numeri importanti per la pmi con sede a Jesi (Ancona), accompagnati dall'attivazione di una rete di distributori su territorio nazionale con funzioni anche di manutenzione e assistenza e l'avvio della vendita (anche on line), rivolta sia a privati che ad aziende (quali società di rental e di car sharing), con successiva apertura anche al mercato internazionale. ElettraCity nasce come soluzione semplice ed ecologica per la mobilità urbana.
Piccola, maneggevole ed economicamente accessibile, consente di circolare agevolmente nei centri storici e nelle ztl, non teme blocchi del traffico per inquinamento ed è una valida alternativa al mezzo pubblico viste le limitazioni legate alle misure anti-Covid. La sua particolarità è il tettino fotovoltaico integrato, che fornisce un'autonomia supplementare fino al 30% della carica totale.
ElettraCity raggiunge la velocità di 45 km/h (limite definito per legge), ha un'autonomia che va dai 60 ai 200 chilometri (viste le possibilità di personalizzazione) ed è alimentata da batterie al litio di proprietà. Ospita due passeggeri e può essere guidata dall'età di 14 anni. Progettata e realizzata in Italia con design e tecnologia brevettati, vede tra i dispositivi più evoluti le batterie estraibili, utili per un cambio rapido di batteria senza attendere i tempi della ricarica da colonnina, e la App per visualizzare la posizione del veicolo e monitorare i parametri principali di funzionamento.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: