Mobilità elettrica: accordo tra Enel e BMW

Pubblicato il: 17/12/2013
Autore: Redazione GreenCity

I possessori di BMW elettriche potranno usufruire dell'iniziativa Charge Now.

Enel ha raggiunto un accordo con BMW, che prevede l’installazione di punti di ricarica pubblici con pacchetti “all inclusive” per le elettriche BMW serie i.
Charge Now”, questo il nome dell’iniziativa, si basa sull’utilizzo di una carta servizi che può essere sottoscritta direttamente in concessionaria, al momento dell’acquisto di un veicolo elettrico, e comprende la possibilità di aderire ad una delle offerte “ENEL Drive” per la ricarica nelle colonnine stradali.
Nell’accordo è compreso inoltre il pacchetto “360 Electric”, che offre la possibilità, tra l’altro, di ricaricare la vettura in casa o in strada presso la rete convenzionata.
I clienti BMW potranno così usufruire del sistema di infrastrutture intelligenti fornito da Enel e gestito dal sistema EMM (Electric Mobility Management), che garantisce anche la possibilità di localizzare le stazioni a bordo della BMW i3.

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: