Nissan si impegna per la mobilità elettrica in Italia

Pubblicato il: 13/06/2018
Autore: Redazione GreenCity

Nissan Italia e Sibeg insieme per la mobilità elettrica in Sicilia con un ecosistema di 100 nuove LEAF 100% elettriche e 8 colonnine di ricarica rapida.

Nissan Italia ha siglato una partnership con Sibeg - imbottigliatore dei prodotti di The Coca-Cola Company per il mercato siciliano – il cui accordo prevede la realizzazione di un ecosistema elettrico nella Regione Sicilia composto da veicoli e infrastrutture.
Ha preso il via infatti la seconda fase del
“Green Mobility Project” grazie al quale 110 nuove Nissan LEAF 100% elettriche saranno utilizzate dai sales executive SIBEG con un ampliamento della rete di infrastrutture su tutta l’Isola, che arriverà così a 68 colonnine. 
Le nuove 8 postazioni di ricarica rapida, consentono un “rifornimento” da zero all’80% in 40-60 minuti* e si aggiungono alle 60, di cui 7 a ricarica veloce, già installate da Sibeg in partnership con Enel.
Nel 2017 i veicoli elettrici immatricolati in Sicilia sono cresciuti del 
135% rispetto all’anno precedente anche grazie al miglioramento della rete di ricarica: nel 2015, infatti, quando è partito il progetto, si contavano sul territorio siciliano solamente 3 colonnine, mentre oggi la Regione può vantare 68 punti di ricarica grazie al “Green Mobility Project” di Sibeg.
Le nuove Nissan LEAF sostituiscono le precedenti assegnate alla forza vendita già dal 2015 nel corso della prima fase del “Green Mobility Project” che aveva reso Sibeg la prima azienda in Europa a dotarsi di auto a zero emissioni.
“Green Mobility Project” è una rivoluzione per la mobilità aziendale e anche una risorsa infrastrutturale per il territorio e per l’ambiente. Ha consentito infatti di evitare l’immissione in atmosfera di 363 tonnellate di CO2, pari alla quantità assorbita da 27.225 alberi in un anno.

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: