Al via In Vacanza Nei Parchi, nuova piattaforma web dei parchi dell’Appennino Lucano e della Sila

Pubblicato il: 07/05/2014
Autore: Redazione GreenCity

I Parchi nazionali dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese e della Sila insieme per un’offerta coordinata del turismo sostenibile e di qualità.

È stato presentato a Roma, alla presenza del Sottosegretario all’Ambiente Barbara Degani, il progetto di promozione turistica "In Vacanza nei Parchi" finanziato da Fondazione Telecom Italia nell’ambito del proprio bando del 2011 “I parchi e le aree marine protette un patrimonio unico dell’Italia” e promosso dalla partnership costituita da Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri-Lagonegrese (Basilicata), Parco Nazionale della Sila (Calabria) e Legambiente Basilicata Onlus.
Entrambi i Parchi costituiscono importanti cerniere per la tutela della biodiversità presente nelle aree protette dell'Appennino meridionale e svolgono un ruolo strategico nell'ottica del progetto Ape - Appennino Parco d'Europa - che prefigura l'Appennino come un unico sistema dal punto di vista ambientale, economico e sociale.  
Come tutti i progetti sostenuti da Fondazione Telecom Italia"In Vacanza nei Parchi" ha forte valenza tecnologica poiché offre l’occasione di sviluppare un’interazione tra nuove tecnologie, innovazione e cultura del territorio.
L’iniziativa, progettata da ISED Ingegneria dei Sistemi S.p.A., ha previsto la realizzazione di un portale www.invacanzaneiparchi.it che consente ai visitatori, anche attraverso strumenti informatici, di "auto-costruirsi" la propria vacanza nei Parchi attraverso pochi click e un unico pagamento (che può essere comprensivo di alloggio, attività varie, escursioni, ecc..), con la garanzia di fruire di strutture di qualità.
Tre sono le lingue disponibili: italiano, inglese e tedesco; il portale è ottimizzato per pc, tablet e smartphone.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: