Mobilità: pronto il Piano per lo sviluppo sostenibile della Dorsale appenninica

Pubblicato il: 23/01/2018
Autore: Redazione GreenCity

Il progetto porterà a mappare con segnaletica il percorso dell’Appennino Bike Tour diventando così la più grande Ciclovia d’Italia su strade secondarie.

A meno di un anno dalla prima riunione organizzativa di Appennino Bike Tour, il Giro dell'Italia che non ti aspetti, ideato dal Ministero dell'Ambiente, Vivi Appennino e Confcommercio Ascom, sarà presentato giovedì 25 gennaio 2018 dalle ore 11.00, presso l’Auditorium del Ministero dell'Ambiente il Piano per lo Sviluppo Sostenibile della Dorsale appenninica 2018-20, un progetto che porterà a mappare con segnaletica il percorso individuato da Appennino Bike Tour, trasformandola nella più grande Ciclo-Via d'Italia attraverso le strade secondarie dell'Appennino.
Appennino Bike Tour è la pedalata ecologica d'Italia attraverso tutta la dorsale appenninica. Un’iniziativa che ha preso forma nel corso del G7 Ambiente di Bologna dove è stato siglato un Patto di Amicizia per lo Sviluppo Sostenibile dell'Appennino e che, durante l'estate, ha visto istituzioni di tutta Italia pedalare da nord a sud dello stivale e coinvolgendo 14 Regioni, 43 Comuni tappa, oltre 300 Comuni di passaggio, 26 Parchi tra nazionali e regionali e migliaia di cittadini. 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: