Roma: da oggi stop definitivo ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

Pubblicato il: 15/12/2015
Autore: Redazione GreenCity

E continua anche oggi il blocco dei motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi “euro 0” e "euro 1".

Da oggi a Roma stop definitivo ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde (esclusi sabato, domenica e festivi). Il divieto è per gli autoveicoli benzina e diesel “Pre - Euro 1” (cd. Euro 0), esclusi quelli alimentati, anche in modo non esclusivo, a gas naturale o gpl.
Inoltre, sempre a partire da oggi e fino al 31 marzo 2016 (dal lunedì al venerdì, con esclusione del sabato, della domenica e dei giorni festivi infrasettimanali) all’interno della Z.T.L. “Fascia Verde”, lo stop all’accesso e alla circolazione riguarderà anche i veicoli a benzina EURO1 e diesel EURO1 e EURO2. Il divieto, come prevede il PGTU, diverrà permanente a partire dal novembre 2016.
La deliberazione, firmata dal Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, dà attuazione agli interventi per la qualità dell’aria previsti per la Fascia Verde - la più estesa d'Italia, con oltre 150 chilometri quadrati di territorio sottoposto a salvaguardia ambientale - contenuti nel Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU), approvato con Deliberazione di Assemblea Capitolina n. 21 del 16 aprile 2015.
Continua, invece, anche oggi il blocco dei motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi “euro 0” e "euro 1" che si fermeranno ancora una volta a causa del persistere nell’aria di agenti inquinanti oltre il limite consentito dalla normativa.   
Categorie veicolari esentate dai divieti e ulteriori informazioni sul sito del Dipartimento ambiente

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: