E' made in Italy l'e-bike con cambio rotativo elettronico e senza catena

Pubblicato il: 03/07/2015
Autore: Redazione GreenCity

È iniziato anche in Italia il lancio dell’avveniristica e-bike Neox, completamente made in Italy, frutto di cinque anni di ricerca e progettazione e di 4 brevetti internazionali depositati.

Il progetto Neox, brand di Siral, società specializzata nella produzione e ricerca eco-tecnologica, è nato 5 anni fa con l’obiettivo di realizzare  ex novo una bike elettrica senza avvalersi di “protesi” altrui, ma soprattutto partendo da alcune innovazioni tecnologiche che la rendono unica al mondo. Una concezione che si è basata su 4 brevetti internazionali depositati, inerenti Il cambio, il sistema di innesto, il sensore di coppia e la posizione di folle. Innovativa anche l’ estetica, capace di celare motorino, cambio e altri orpelli - inseriti in blocco in un unico monobraccio - con un design elegante ed estremamente “pulito”.
Fluida nell’assistenza elettrica e nel cambio dei rapporti e con un enorme vantaggio logistico: la possibilità di poterne smontare, in tre secondi d’orologio, entrambe le ruote, per caricarla facilmente anche in un’auto di piccole dimensioni. Il tutto senza neanche doversi sporcare le mani, visto che tutta la trasmissione è celata all’interno della struttura.
Il concept innovativo, unico al mondo, che sta alla base dell’invenzione di Neox risiede nel cambio elettronico sequenziale rotativo, con sistema di cambio direttamente integrato nel motore di assistenza.  
Un sistema innovativo, che evita i movimenti trasversali dei cambi tradizionali, garantendo una totale fluidità nel cambio di rapporti e nell’ausilio alla pedalata, che avviene in modo costante e continuativo, senza alcun effetto di “strappo” o di “spinta”. Tutto il sistema è costantemente monitorato da un sensore di sforzo con rilevazione di coppia tra gli ingranaggi primari e secondari.  
Non ultimo, Neox monta un antifurto, attivabile con codice Pin, che agisce bloccando il sistema meccanico e mettendo l’e-bike in folle. La e-bike è garantita 5 anni e permette di beneficiare di assistenza semplicemente sganciando e spedendo il monobraccio contenete tutto il sistema elettro-meccanico di trasmissione.  
Costi: Urban € 4.000 (Iva compresa) – Sporter € 4.500 (Iva compresa) – Crosser € 4.900 (Iva compresa).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: