BikeMi a quota 205 stazioni

Pubblicato il: 30/01/2015
Autore: Redazione GreenCity

Aperte tre nuove postazioni. Sono in piazza Bonomelli, tra via Farini e via Quadrio e tra viale Brianza e via Venini.

Saranno attive dalle 7.00 di domani, venerdì 30 gennaio, tre nuove stazioni di BikeMi a Milano, collocate tra via Farini e via Quadrio, in piazza Bonomelli e tra viale Brianza e via Venini. Tutte e tre saranno di tipo monofacciale e metteranno a disposizione 36 stalli. Il servizio di bike sharing raggiungerà così quota 205 stazioni attive in città, con 3.600 bici gialle in circolazione.
“La rete di BikeMi continua ad espandersi fuori dal centro e a raggiungere nuovi quartieri della città – dichiara l’assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran -.  I 2 milioni e mezzo di prelievi nel 2014 dimostrano come i milanesi ormai utilizzino la bici abitualmente per spostarsi in città. Con l’arrivo della bella stagione, inoltre, arriveranno nuove stazioni e le biciclette elettriche, e i ciclisti potranno riscoprire alcuni itinerari straordinari di Milano anche grazie alla realizzazione delle Zone 30”.
Sono 70 le nuove stazioni in arrivo nei prossimi mesi. In particolare, per l’Esposizione Universale saranno installate 44 stazioni sull’asse di corso Sempione e nelle aree di Mac Mahon, Bovisa, Villapizzone, Lotto, Gattamelata, Castelli. Inoltre al gate di ingresso all’Esposizione Universale di Merlata verranno posizionate 7 stazioni che, alla fine dell’evento, saranno ricollocate in altre zone della città.
Altre 26 stazioni saranno poste nei mesi successivi in zona Bicocca, Lancetti, Maciachini, Fulvio Testi e F.N. Domodossola. Tutte le stazioni saranno attrezzate per ospitare le 1.000 biciclette elettriche in arrivo per Expo.

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: