Milano: da lunedì 25 agosto saranno nuovamente attive le telecamere di Area C

Pubblicato il: 22/08/2014
Autore: Redazione GreenCity

Area C, calano gli ingressi in centro e aumentano le auto ecologiche. Rispetto al 2011, quando era attivo Ecopass, il traffico si è ridotto del 28%.

Nei primi sei mesi del 2014, dall’1 gennaio al 30 giugno (117 giorni di applicazione), le telecamere di Area C hanno registrato un calo medio di circa 200 ingressi al giorno, rispetto allo stesso periodo del 2013.
Contemporaneamente si è verificato un incremento dello 0,8% di accessi effettuati con auto ecologiche.
Sono questi alcuni dei primi dati elaborati da Amat sui flussi di traffico del primo semestre di quest’anno all’interno di Area C, la congestion charge del centro di Milano che da lunedì 25 agosto sarà nuovamente attiva dopo la consueta pausa estiva.
Più in generale, rispetto al 2011, quando era attivo Ecopass, il traffico registrato negli orari di attivazione di Area C si è ridotto di oltre il 28% (circa 37.300 ingressi in meno al giorno).
Mediamente, inoltre, ogni veicolo è entrato 8 volte nella Ztl Cerchia dei Bastioni dall’inizio dell’anno. Dato che, analizzato più nel dettaglio, evidenzia come la media dei giorni di ingresso sia variabile in base alla tipologia di veicolo: 24 giorni per gli autorizzati, 19 per i veicoli di servizio, 18 per i residenti, 11 per le auto ecologiche e 5 per i veicoli con accesso a pagamento intero.
Si conferma infine l’assoluta prevalenza di ingressi occasionali: il 44% delle auto è entrato un solo giorno e il 74,2% per massimo 5 giorni. Nei primi sei mesi del 2014, infine, il 95% dei residenti non ha superato i 40 ingressi gratuiti.

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: