Livigno, un'estate active e green grazie all’uso dei mezzi di trasporto

Pubblicato il: 17/07/2014
Autore: Redazione GreenCity

È una grande palestra a cielo aperto a 1816 metri di quota, quella di Livigno che accoglie atleti professionisti e semplici appassionati per la preparazione in altura.

È fatta di colori, profumi, sapori e tanto sport l'estate di Livigno, la località dellaValtellina che con i suoi 1816 metri di altitudine rappresenta il resort più alto dell'intera valle.
Livigno è terra di tradizioni e di cultura alpina che si mescolano nelle mille attività che ogni anno vengono proposte per intrattenere i turisti che la scelgono come meta delle vacanze estive.
Da giugno fino all'autunno inoltrato, Livigno regala emozioni e sorprese cucite su misura per diversi target di riferimento.
E per muoversi liberamente nel territorio dell’Alta Valle senza usare la macchina, per l’estate è possibile utilizzare il servizio di autobus extraurbano, che viene potenziato di nuove corse. In particolare, i possessori della Livigno Card avranno l’accesso libero alle corse degli Autoservizi Servizi Perego, da Tirano fino a Livigno. La Livigno Card va ad affiancare la Welcome Card, che dal 5 luglio al 7 settembre è valida su tutta la rete dell’Alta Valtellina. Per maggiori info cliccare qui
Le card prevedono la libera circolazione sulle linee di trasporto dell’Alta Valtellina(compresa la tratta Tirano-Bormio), la gratuità per il trasporto di una bicicletta, di un cane, la libera circolazione sui trasporti urbani di Bormio. Inoltre per l’estate 2014 sono attive delle nuove linee: San Carlo-Bagni di Bormio, Bormio-Ciuk, San Carlo-Cancano con servizio di navetta sulle strade di coronamento ai laghi, denominato Giro laghi di Val Fraele. Inoltre dal 20 luglio al 24 agosto verrà attivato un ulteriore collegamento San Carlo-Cancano-Giro Laghi di Val Fraele.
La Livigno Card è emessa dagli esercizi convenzionati esclusivamente a titolo gratuito per l’ospite. La Card è personale, numerata e dovrà essere timbrata dall’esercizio ricettivo che la emette con una validità standard di 7 giorni. Per vedere le strutture convenzionate: www.livigno.euInfine una volta arrivati a Livigno si potrà contare sulla linea urbana gratuita la quale copre tutto il paese, tutti i giorni, dalle ore 7 fino alle ore 20. Inoltre sui bus contrassegnati dal logo WI-FI BUS FREE si naviga liberamente durante i vari spostamenti.
Ma Livigno non si collega solo con l'Alta Valtellina, infatti grazie alla collaborazione tra Autoservizi Silvestri e PostAuto Graubünden gli ospiti potranno andare in Engadina senza mai usare l'auto. L’offerta (a pagamento) prevede un servizio di collegamento Livigno – Zernez con 6 corse giornaliere nel periodo invernale mentre per l'estate diventano 8 corse giornaliere con l'aggiunta del collegamento Livigno – Pontresina (6 corse giornaliere). Queste nuove linee, oltre a garantire un collegamento giornaliero con l'Europa e l’intera Svizzera, danno la possibilità agli ospiti di Livigno e dell' Alta Valtellina di effettuare escursioni in giornata in località rinomate in Engadina e in Val Venosta passando attraverso il Parco Nazionale Svizzero. Infine tutti i bus garantiscono il trasporto bici (obbligo di prenotazione per gruppi e/o trasporto bike). Per maggiori info cliccare qui

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: