Trasporti, venerdi sciopero nazionale di 24 ore

Pubblicato il: 22/01/2014
Autore: Redazione GreenCity

Venerdì prossimo, 24 gennaio, trasporto pubblico a rischio per lo sciopero di 24 ore indetto dai sindacati Confederali e dall'Usb.

L’Unione Sindacale di Base Lavoro Privato ha proclamato per il prossimo 24 gennaio lo sciopero nazionale di 24 ore nel Trasporto Pubblico Locale, attuato però tenendo conto delle fasce di garanzia diverse di città in città.
"Le privatizzazioni nel TPL aggrediscono pesantemente la categoria ed i cittadini: tagli al servizio ed ai livelli occupazionali, revoca del salario di secondo livello; pesanti penalizzazioni contrattuali ed all’esercizio del diritto di sciopero; ingresso di aziende interessate esclusivamente a depredare il denaro pubblico. Queste sono le pratiche in atto da parte di governo, associazioni datoriali e aziende in un settore che rappresenta la parte vitale della mobilità territoriale nel Paese" ha dichiarato con una lota l'associazione motivando il perchè dello sciopero.
A Roma l'agitazione interesserà bus, tram, filobus, metropolitane, ferrovie concesse gestite dall'Atac e i collegamenti periferici della società Roma Tpl. La percorrenza sarà regolare solo nelle fasce di garanzia previste dalla legge: da inizio servizio alle 8,30 e dalle 17 alle 20. 
 

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: