Milano, Area C: da oggi 7 gennaio telecamere di nuovo attive

Pubblicato il: 07/01/2014
Autore: Redazione GreenCity

Dalla seconda metà di gennaio per chi sosterà in una delle autorimesse all’interno della Ztl Cerchia dei Bastioni che hanno aderito alla convenzione con il Comune di Milano sarà disponibile il tagliando di ingresso in Area C a 3 euro (anziché 5).

Da oggi, martedì 7 gennaio, alle ore 7.30, le telecamere di Area C saranno nuovamente attive. Tornano dunque in vigore le regole che disciplinano l’accesso alla Ztl Cerchia dei Bastioni a Milano dalle 7.30 alle 19.30 nei giorni feriali di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì e dalle 7.30 alle 18 i giovedì.
Con la ripartenza di Area C dopo la pausa natalizia, a residenti e assimilati già registrati viene riaccreditato sui Pin un nuovo pacchetto di 40 ingressi gratuiti, esauriti i quali potranno continuare a usufruire della tariffa agevolata di 2 euro (eventuali ingressi residui del 2012 non si sommano con i 40 del nuovo pacchetto).
Da martedì, dunque, sarà di nuovo vietato l’accesso alla Ztl Cerchia dei Bastioni, nei giorni e negli orari di attivazione di Area C, per le auto benzina Euro 0 e diesel Euro 0, 1, 2 ed Euro 3 (senza filtro antiparticolato). Restano sempre in vigore le disposizioni previste dalla normativa regionale.
Si ricorda, inoltre, che sul sito 
www.areac.it è attiva l’area personale My AreaC: la pagina è a disposizione di tutti e da qui, dopo essersi registrati, è possibile controllare lo stato degli accessi, acquistare i titoli ordinari, anche con PayPal, regolarizzare gli ingressi attraverso il ‘Pagamento differito entro 7 giorni’ e gestire la propria targa.

Dalla seconda metà di gennaio, infine, per chi sosterà in una delle autorimesse all’interno della Ztl Cerchia dei Bastioni che hanno aderito alla convenzione con il Comune di Milano
 sarà disponibile il tagliando di ingresso in Area C a 3 euro (anziché 5).


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: