Negli store Ikea la ricarica Enel per i veicoli elettrici

Pubblicato il: 10/12/2013
Autore: Redazione GreenCity

Diciotto i punti vendita in tutta Italia del colosso svedese del design che saranno dotati di trentasei infrastrutture di ricarica Enel per i veicoli elettrici.

Enel ha siglato con IKEA un protocollo d’intesa volto a favorire lo sviluppo e la diffusione della mobilità “a zero emissioni”, in Italia.
A partire dai prossimi giorni, diciotto Store IKEA, nelle città dove la rete elettrica è gestita da Enel Distribuzione, saranno dotati di infrastrutture di ricarica a 3/22kW, che consentiranno ai clienti di ricaricare il proprio veicolo nel tempo dedicato allo shopping.
Da Pisa a Bari, da Villesse a Catania e poi Firenze, Chieti, Genova, Brescia, Milano, Napoli, Ancona, Padova, Rimini, Salerno, Torino, Bologna.  
In ogni parcheggio saranno disponibili due colonnine per una ricarica “intelligente” e “interoperabile”. Le infrastrutture Enel, infatti, consentono una ricarica interamente telegestita da remoto, in cui l’identificazione dell’utente avviene tramite card dedicata.  
Le colonnine saranno accessibili a tutti gli “electric drivers” già in possesso di una card rilasciata dal loro fornitore di elettricità e ai clienti IKEA possessori della ‘IKEA Family’. A questi ultimi la ricarica sarà offerta gratuitamente dallo Store e l’energia erogata - 100 per cento prodotta da fonti  rinnovabili-  sarà fornita da Enel Energia.
  Nel progetto pilota sono coinvolti anche i tre Store IKEA nell’hinterland di Milano (Carugate, Corsico, San Giuliano Milanese), nella prospettiva di sviluppare in questo territorio progetti specifici di mobilità elettrica in vista dell’importante evento dell’EXPO 2015, l’Esposizione universale di cui Enel è Smart Energy partner.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: