La gamma di veicoli elettrici Alkè ATX si amplia con il modello 230E

Pubblicato il: 13/11/2013
Autore: Redazione GreenCity

Ha una capacità di traino fino a 3.000 kg, una capacità di carico a telaio fino a 1.000 kg, una pendenza massima superabile del 35%.

Alkè ha deciso di ampliare la già consolidata gamma di veicoli ATX con un nuovo modello. Ai già noti ATX110E, 210E e 240E, si aggiunge adesso il nuovo nato ATX230E che si posiziona tra il 210E ed il 240E.
Realizzato per rispondere alle esigenze di chi deve operare negli ambiti tipici del 210E (municipalizzate, logistica, aeroporti, stazioni ferroviarie, etc.) ma necessita di maggiori potenze.
Peculiarità di questo modello è il fatto di essere adatto tanto all’uso su strada (omologato a livello europeo, categoria L7e) che in fuoristrada grazie all’assale posteriore rinforzato e ad un buon angolo d’attacco e d’uscita. Il suo utilizzo spazia quindi dalla municipalizzata che lo utilizza per la raccolta rifiuti o le manutenzioni, all’azienda agricola che lo utilizza per i trattamenti o il trasporto di attrezzature; dall’utilizzo in centro città per la logistica all’utilizzo su terreni collinari e sterrati. Inoltre grazie alla possibilità di disporre di pneumatici larghi è in grado di operare anche su tappeti erbosi senza danneggiarli.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: