Citroën protagonista della Mobilità Sostenibile al MoTechEco

Pubblicato il: 08/05/2012
Autore: Redazione GreenCity

MotechEco si inserisce nel progetto che mira a fare di Roma la capitale della mobilità sostenibile, del rispetto dell'ambiente e dell'innovazione tecnologica.

Da martedì 8 Maggio fino a giovedì 10 Maggio 2012 si svolge, a Roma, la quinta edizione del convegno MotechEco, Salone della mobilità Sostenibile, presso l'Aranciera di San Sisto, in Via di Valle delle Camene, 11.
CITROËN è presente all'evento con l'esposizione e la prova dinamica di CITROËN C-Zero e di CITROËN DS5 Hybrid4, i due prodotti che esprimono al meglio l'innovazione tecnologica e la creatività del Marchio per ridurre l'inquinamento e le emissioni di CO2.
Con l'obiettivo di contribuire ad un sistema di spostamento sostenibile per una città a misura d'uomo, con C-Zero, CITROËN offre sul segmento delle city-car una soluzione 100% elettrica: zero litri di carburante, zero emissioni inquinanti e zero rumore.
Dotata di tecnologia di punta, con batteria agli ioni di litio, CITROËN C-Zero beneficiadell'esperienza acquisita dalla Marca, che in passato ha venduto oltre 5.500 veicoli elettrici.Dal suo lancio, avvenuto nell'ultimo trimestre del 2010, CITROËN C-Zero ha totalizzato 2.800 ordini in Europa e oltre 200 immatricolazioni in Italia.
Accanto alla soluzione "100% elettrico", CITROËN DS5 inaugura la tecnologia Hybrid4 della Marca, una catena di trazione full-hybrid che associa le prestazioni del motore Diesel HDi all'efficaciadella propulsione elettrica.
"Hybrid pleasure" (200 cv di potenza totale, 4 ruote motrici, modalità elettrica per la guida urbana,funzione boost elettrico in accelerazione) ed emissioni di CO2 ridotte (99 g/km).
L'ibrido rappresenta una svolta in termini di consumo di carburante ed emissioni di CO2. Uno dei vantaggi del sistema ibrido di CITROËN DS5 è la possibilità di disporre di 4 modalità di funzionamento diverse e specifiche: la modalità AUTO, orientata al confort ed al contenimento dei consumi; la modalità SPORT, per il massimo di dinamismo e prestazioni; la modalità 4WD indicata in condizioni di guida difficili; la modalità ZEV per muoversi in città senza emissioni sonore e di CO2.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Canali Social: