Italvolt collaborazione con StoreDot per batterie agli ioni di litio a ricarica ultrarapida

Pubblicato il: 18/01/2023
Autore: Redazione GreenCity

La tecnologia di ricarica ultrarapida (extreme fast charging, XFC) sarà concessa in licenza a Italvolt per accelerare l’ingresso sul mercato.

Italvolt, la società che sta sviluppando la più grande fabbrica indipendente di celle per batterie in Italia, ha annunciato di aver avviato una collaborazione strategica con StoreDot, pioniere nella tecnologia delle batterie agli ioni di litio a ricarica ultrarapida e ad alta densità energetica.
In base ai termini dell'accordo, StoreDot concederà in licenza a Italvolt la propria tecnologia di ricarica ultrarapida e i diritti di proprietà intellettuale per la produzione di batterie agli ioni di litio XFC presso il proprio stabilimento in Italia. Inoltre è compreso un accordo di off-take che prevede la fornitura delle batterie a StoreDot da parte di Italvolt per la propria attività e i propri clienti.
La collaborazione rappresenta una tappa significativa nel percorso operativo di Italvolt finalizzato a produrre batterie agli ioni di litio su ampia scala e ne accelera l’ingresso sul mercato.
Relativamente al programma di sviluppo "100inX", StoreDot ha l’obiettivo di sviluppare batterie avanzate in grado di garantire un'autonomia di 100 miglia (160 km) con una ricarica di cinque minuti entro il 2024, 100 miglia con tre minuti di ricarica entro il 2028 e 100 miglia con due minuti di ricarica entro il 2032. StoreDot mira a promuovere l'adozione di massa dei veicoli elettrici attraverso lo sviluppo di batterie ad alta densità energetica, che offrono una maggiore efficienza, una maggiore durata e consentono una ricarica ultrarapida.
 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: