Mobilità elettrica: DKV supera i 160.000 punti di ricarica del proprio network

Pubblicato il: 10/05/2021
Autore: Redazione GreenCity

Il fornitore di servizi per la mobilità raggiunge un traguardo importante nella costruzione di una delle più grandi reti di ricarica elettrica in Europa.

DKV Mobility, uno dei principali fornitori di servizi per la mobilità in Europa e di soluzioni di ricarica intelligenti per auto elettriche, offre ora ai propri clienti l'accesso a oltre 160.000 punti di ricarica pubblici in tutta Europa. Per gestire questa rete di fornitura completa, la joint venture Charge4Europe della società con sede a Ratingen collabora con numerosi operatori di punti di ricarica e partner di roaming in tutta Europa.
Con la DKV CARD +CHARGE, i clienti beneficiano, al momento della ricarica, di una fatturazione trasparente, automatizzata e collegata ad un unico fornitore.
L'espansione della rete di ricarica DKV è una leva importante per il settore di servizi per la mobilità. Essa è in grado di supportare gli oltre 250.000 partner contrattuali nel passaggio ad una forma di mobilità più rispettosa dell’ambiente, avvicinando così l’azienda al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi nella lotta all’emergenza climatica. DKV punta infatti a diventare climate-positive entro il 2023 e a ridurre del 30% l'intensità di carbonio dei suoi clienti entro il 2030.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: