Helbiz e Enel insieme per una mobilità in città al 100% green

Pubblicato il: 15/10/2020
Autore: Redazione GreenCity

I mezzi elettrici Helbiz alimentati da Enel Energia sono il primo caso di micro-mobilità carbon neutral.

Grazie al protocollo d'intesa firmato da Helbiz ed Enel in occasione della settimana Europea della Mobilità sostenibile, le città italiane potranno contare su una flotta di micro-mobilità alimentata da sola energia rinnovabile fornita da Enel Energia. Obiettivo dell'accordo è accelerare il tasso di utilizzo di monopattini e bici elettriche in sharing attraverso l'impiego esclusivo di fonti rinnovabili.
Ora infatti, tutti i mezzi elettrici Helbiz saranno alimentati da energia rinnovabile certificata erogata da Enel Energia presso tutti i magazzini italiani di stoccaggio e ricarica delle 14 città italiane ad oggi coperte dal servizio tra cui Milano, Roma, Bari, Napoli, Torino. La partnership, della durata di un anno, permetterà inoltre ai dipendenti del Gruppo Enel di usufruire dei servizi di mobilità Helbiz a condizioni e tariffe agevolate.
Helbiz ha calcolato che la riduzione dell'impatto ambientale conseguente all'utilizzo dei monopattini elettrici sia nell'ordine di oltre 1,7 kg di CO2 per ogni chilometro percorso rispetto all'utilizzo di veicoli a combustibile fossile. Solo nelle prime due settimane di operatività del servizio nel mese di settembre, sottolinea la società americana fondata da Salvatore Palella, nelle città italiane sono state risparmiate ben 400 tonnellate di CO2.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: