A SunRazor 01, la barca solare italiana, l’oscar green della montonautica

Pubblicato il: 09/03/2020
Autore: Redazione GreenCity

Il team è impegnato nella creazione di un centro di competenza dedicato alla mobilità elettrica in mare e ha scelto per questo di basarsi a Taranto.

Un team di giovani talenti italiani, BlueMatrix,  che ha realizzato SunRazor 01 l’imbarcazione solare da competizione tutta made in Italy, si è aggiudicato l’UIM Environmental Award, assegnato ogni anno dall’ Union Motonautique Mondiale a iniziative, Club, Team o costruttori che maggiormente si sono distinti per la capacità di unire innovazione, chiaro beneficio per l'ambiente e capacità di trasferire una cultura "green" nello sport.
SunRazor 01, una vera e propria Formula E del mare, è il primo prototipo sviluppato da Blue Matrix. Si tratta di uno scafo marino a propulsione elettrica. Il team di BlueMatrix ne ha curato integralmente il concept, adottando tecniche di progettazione avanzata e una costruzione in Nomex, un sandwich in sottilissima fibra di carbonio, inframezzato da un alveolare in Nomex, una struttura aramidica a nido d’ape. Grazie a questa tecnologia di tipo aerospaziale, il solo scafo pesa appena 54 kg nonostante i suoi quasi 8 metri di lunghezza per 2,36 di larghezza.
Il team è impegnato nella creazione di un centro di competenza dedicato alla mobilità elettrica in mare e ha scelto per questo di basarsi a Taranto, per essere parte attiva e integrante del percorso di rinnovamento in chiave ambientale di una città che vuole riscattare le ferite subite nella sua storia recente proprio nel contesto ambientale.Nelle motivazioni del prestigioso riconoscimento attribuito a Blue Matrix si legge che “L’obiettivo di BlueMatrix è quello di utilizzare la spinta competitiva per raggiungere traguardi tecnologici nella che permettano di trasferire soluzioni e know-how in campo nautico al fine di ridurre l’impatto ambientale e contribuire concretamente nella lotta al cambiamento climatico”.
Il progetto SunRazor 01 è supportato dal gruppo Comes, una realtà industriale di Taranto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: