Enel X lancia JuicePass, la nuova app di ricarica

Pubblicato il: 01/07/2019
Autore: Redazione GreenCity

Con JuicePass, i clienti di Enel X avranno accesso a nuove funzionalità, con notifiche sull’attivazione di nuovi punti, il monitoraggio della ricarica in tempo reale e la valutazione dell’esperienza.

La app di Enel X per la ricarica dei veicoli elettrici si evolve e diventa JuicePass. A partire da oggi è infatti disponibile per i clienti italiani l’upgrade dell’app “X Recharge” che offre un’interfaccia unica per ricaricare l’auto in ambiente domestico o lavorativo, nonché su una rete di oltre 6.100 punti di ricarica pubblici in 18 paesi europei, grazie all’accordo di interoperabilità recentemente siglato con gli operatori IONITY e SMATRICS. Entro luglio, JuicePass sarà disponibile anche negli app store di Spagna, Romania e Stati Uniti.

Fra le nuove funzionalità offerte da JuicePass:
·         il RADAR con notifiche giornaliere push sull’attivazione di nuovi punti di ricarica entro un raggio di 100 chilometri dalla località selezionata;
·         il RATING che permette di valutare l’esperienza di ricarica dopo il rifornimento;
·         la PERFORMANCE DELLA SESSIONE DI RICARICA per monitorare l’andamento della ricarica in tempo reale con informazioni dettagliate sulla velocità di ricarica durante l’intera sessione.

Con JuicePass, Enel X consente ai conducenti di auto elettriche di attivare un proprio profilo, prenotare i punti di ricarica, gestire e pagare i servizi.
L’app inoltre amplierà le proprie funzionalità, incorporando nuovi servizi offerti da Enel X e parti terze per offrire ai clienti un’esperienza integrata di mobilità tramite un unico punto di accesso. JuicePass gestirà tutte le soluzioni di ricarica di Enel X come JuiceBox, JuicePole e JuicePump, tenendo conto delle esigenze di ricarica dei clienti per tutti gli usi, da casa all’ufficio, e su un’ampia rete pubblica.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: