La Range Rover Evoque fa il suo esordio sul mercato italiano

Pubblicato il: 22/01/2019
Autore: Redazione GreenCity

Partendo da Milano, passando per Firenze e Roma, le installazioni artistiche wire form personalizzate segneranno l'inizio del conto alla rovescia verso l’avvicinarsi della commercializzazione della nuova Range Rover Evoque.

Dopo il lancio internazionale tenutosi a Londra lo scorso 22 Novembre, l’attesissima Range Rover Evoque, Suv compatto di lusso di Land Rover, fa il suo ingresso anche sul mercato italiano: si è infatti tenuto il 16 e 17 gennaio a Milano il Lancio Nazionale del nuovo modello, con un reveal straordinario presso lo spazio polifunzionale The Mall, animato da presentazioni, performance musicali e DJ set.
Il modello, nella sua architettura totalmente nuova, con inediti standard di raffinatezza, capacità e sostenibilità, è la celebrazione di come le metropoli ispirino design e innovazione. 
Nasce così “Live for the City” il progetto internazionale che accompagna il lancio di Evoque in Italia e rende omaggio alle città italiane, fatte di luoghi inediti da scoprire e realtà nascoste da esplorare. Le città sono infatti le vere protagoniste del progetto, celebrate attraverso una serie di installazioni artistiche che ne interpretano le diverse anime, segnando un percorso creativo che ci accompagnerà fino alla commercializzazione della nuova Range Rover Evoque sul mercato italiano.
La prima città protagonista di “Live for the City” in Italia è Milano, eclettico capoluogo lombardo, dove il ritmo frenetico della quotidianità rivela l’anima più autentica della città, fatta di innovazione, cultura e design. Così come Land Rover si è ispirata alla città per creare la nuova Evoque, anche i City Curator - creativi, innovatori e pionieri, che vivono a 360° gradi il tessuto urbano - attingono ad essa come fonte di ispirazione per il loro lavoro e le loro opere.Attraverso la lente creativa del duo Giovannoni-Marcantonio, Milano svela la sua anima artistica.
Con la propria installazione “Urban Jungle with Qeeboo Kong”, esposta dal 19 al 26 gennaio in Piazza XXV Aprile, la coppia di designer trasforma Milano in un salotto a cielo aperto con l’obiettivo di salvaguardare la realtà in cui ci muoviamo e vivere positivamente l’energia della giungla urbana. Attraverso un’interpretazione astratta del concetto di spazio interno ed esterno, l’installazione si fa portavoce di un invito al rispetto della città, da curare e tutelare come la propria casa. Una occasione per esprimere le sinergie positive tra l’ambiente urbano e la nuova Evoque. Allo stesso tempo, l’installazione mette in luce in modo assolutamente creativo l'autentico DNA di Land Rover Above & Beyond: l’auto dal carattere urbano ed eco-friendly, dal design raffinato, ma anche il veicolo perfetto per esplorare la natura e andare fuori strada.

L’esperto di strategie urbane Giacomo Biraghi, fondatore dell’associazione Secolourbano, con “Green Mobility” pone l’attenzione sull’importanza di proteggere e promuovere il verde in città, per respirare un’aria migliore ed educare i cittadini all’importante funzione e i benefici di alcune piante che contribuiscono a contrastare l’inquinamento urbano. Esposto a marzo in Piazza Gae Aulenti, in prossimità della Biblioteca degli Alberi, il suo wire form mette in luce le caratteristiche mild-hybrid della nuova Range Rover Evoque, un modello eco-chic a basso impatto ambientale, progettata per offrire maggiore efficienza, performance e raffinatezza in ogni condizione.
Dopo l’appuntamento di. Milano, il progetto “Live For The City” conquisterà anche Firenze e Roma, due città vivaci e dinamiche, che ogni giorno ispirano il lavoro delle due City Curator Elena Ghisellini e Diva Tommei


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: