Arriva U Go by Leasys, piattaforma di mobilità integrata con car sharing e autonoleggio

Pubblicato il: 13/12/2018
Autore: Redazione GreenCity

U Go by Leasys è la prima piattaforma di mobilità integrata che offre ai privati soluzioni di car sharing peer to peer e noleggio a breve: per muoversi in modo conveniente, sempre.

Leasys, società appartenente al Gruppo FCA Bank, ha presentato U Go by Leasys, la prima piattaforma integrata di mobilità proposta in Italia da una società di noleggio a lungo termine.
U Go
- "you go" - mette a disposizione della clientela privata, in tutta Italia, soluzioni di car sharing peer to peer - da utente a utente - e vantaggiose ed esclusive formule di autonoleggio Winrent, l'operatore di noleggio a breve termine recentemente acquisito da Leasys.
In concreto, U Go by Leasys è una piattaforma che si rivolge, da un lato, ai clienti Leasys e FCA Bank che hanno noleggiato o acquistato un'auto con coperture assicurative complete e di cui vorrebbero contenere le spese condividendola nei momenti di non utilizzo (U Go Player); dall'altro, a chi non possiede un'auto o a chi si muove in altre città dove ha la necessità di un veicolo per qualche ora o qualche giorno, a una tariffa conveniente (U Go User).
Il servizio U Go by Leasys include anche le soluzioni di noleggio a breve termine di Winrent, in aggiunta ai player privati. Le auto Winrent disponibili sono inserite con vantaggiose tariffe dedicate e permettono a U Go di rispondere in maniera capillare, e con veicoli diversi, alla domanda di mobilità sul territorio.
La piattaforma ugo.leasys.com incrocia ricerche e disponibilità: lo U Go Player si registra gratuitamente, indicando le caratteristiche della propria auto e il periodo di disponibilità (da un minimo di un'ora a qualche giorno). Anche per lo U Go User la registrazione è completamente gratuita e potrà individuare il veicolo più adatto alle proprie necessità effettuando la ricerca per città e periodo d'interesse, concordando con il Player le modalità per il ritiro e per il pagamento delle spese.
Al termine del periodo di condivisione, lo U Go User e lo U Go Player privato si dovranno recensire vicendevolmente. Ecco allora che U Go si fa davvero social, creando una community tramite sistemi di feedback diretto e recensioni che attivano meccanismi virtuosi di ricompensa e reputation online. 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: