Nissan e.dams conferma il team di piloti per il campionato di Formula E

Pubblicato il: 03/12/2018
Autore: Redazione GreenCity

Oliver Rowland si unisce a Sebastien Buemi nel campionato delle auto elettriche, mentre Mitsunori Takaboshi e Jann Mardenborough rivestono i ruoli di collaudatore/pilota di riserva e simulator driver.

Il pilota britannico Oliver Rowland entra a far parte del team di Formula E e.dams di Nissan al fianco di Sebastien Buemi, debuttando nella quinta stagione del campionato di corse su strada per veicoli elettrici.
La formazione è stata annunciata durante il lancio ufficiale del team presso Nissan Crossing a Tokyo, alla vigilia del 21° NISMO Festival al Circuito del Fuji.
L’evento di lancio ha fatto da cornice anche per il debutto della nuova Nissan LEAF NISMO RC.
Sia la vettura Nissan per la Formula E sia LEAF NISMO RC scenderanno in strada questo fine settimana al NISMO Festival, l’evento annuale dedicato agli appassionati. Le demo dei due veicoli 100% elettrici mostreranno ai fan il lato prestazionale della Nissan Intelligent Mobility, la roadmap strategica che si propone di ridefinire il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati nella società.
“La Formula E e il NISMO Festival sono due eccellenti occasioni per mostrare agli amanti delle corse e ai clienti la potenza e le prestazioni delle nostre auto elettriche”, ha commentato Roel de Vries, responsabile globale per il brand e il marketing di Nissan, che ha annunciato la formazione del team di Formula E. “Questo team altamente qualificato renderà reale l’emozione legata alle tecnologie della Nissan Intelligent Mobility.”È stata inoltre annunciata l’assegnazione del ruolo di collaudatore e pilota di riserva a Mitsunori Takaboshi, il primo giapponese ad entrare a far parte di un team di Formula E. Jann Mardenborough, ex vincitore di Nissan GT Academy, sarà invece il simulator driver.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: