Correre e godersi la natura alla 3a Gp EcoRun di Giussago

Pubblicato il: 17/05/2018
Autore: Redazione GreenCity

Una campestre da 5 e 10 km che è anche una tappa Fidal: tutto all'insegna del benessere ambientale e fisico.

Tornano in campo le Gp EcoRun, marce che associano il benessere fisico di una sana corsa alla scoperta dei territori Green d'Italia.
La prossima tappa è prevista per domenica 10 giugno, quando si correrà/camminerà nel Parco agricolo Sud in località Cascina Darsena, a Giussago, nel Comprensorio Neorurale della Cassinazza.
La novità di quest'anno è la collaborazione con Fidal Pavia, che ha scelto la Gp EcoRun valida come 21a prova Grand Prix Fidal Pavia Seniores. Supportano l'organizzazione gli Asd Marciatori di Landriano Avis.
Quindi i partecipanti potranno decidere se cimentarsi in una competitiva da 10 km o prendersela con calma - nel puro stile delle Gp EcoRun - e percorrere i 5 o 10 km immersi in un territorio unico in Lombardia.
Tutti comunque potranno dire di aver partecipato a un'iniziativa a impatto zero: con la consulenza dell'EcoIstituto di Bolzano, infatti, si calcolerà tutta la CO2 prodotta dall'organizzazione e dalla partecipazione alla gara, e la si andrà a compensare piantumando in loco.
Quest'anno il compito di piantumare è stato affidato a Selva Urbana. Anche per queste caratteristiche la Gp EcoRun è stata inserita nel Festival della Sostenibilità organizzato in tutta Europa (in Italia è a cura di Asvis).
La Cascina Darsena è la naturale cornice alla Gp EcoRun. Situata alle porte di Milano è un esempio virtuoso di territorio Neorurale, in cui gli obiettivi di produzione agricola si realizzano in linea con quelli di aumento della qualità del paesaggio, della biodiversità e della produzione di valore ambientale complessivo.
Tutti i dettagli sono disponibili online (www.gpecorun.it), dove è anche possibile effettuare anche l'iscrizione.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: