Lego e National Geographic: un progetto per spiegare ai bambini i problemi ambientali

Pubblicato il: 30/06/2020
Autore: Redazione GreenCity

Arrivano i nuovi prodotti LEGO City e LEGO Friends, lanciati per sensibilizzare i bambini all'esplorazione del mondo e per la salvaguardia delle specie animali.

LEGO e National Geographic hanno siglato un’importante partnership: infatti, i nuovi set LEGO City e LEGO Friends sono stati sviluppati per creare consapevolezza sull’esplorazione e sulla protezione delle specie in pericolo nelle nostre giungle e nei nostri oceani. Per sostenere il lancio e coinvolgere ancora di più i bambini, è prevista anche una campagna realizzata in collaborazione con National Geographic, per incoraggiare i bimbi a esplorare il mondo e a usare la loro creatività per risolvere le sfide a cui tutti i giorni il pianeta deve far fronte.
LEGO Group, inoltre, ha annunciato di aver stanziato un contributo alla National Geographic Society per sovvenzionare le esplorazioni oceaniche e la conservazione delle specie.
La campagna inviterà i bambini e i loro genitori a esplorare le alture e le profondità della Terra, a imparare a conoscere il nostro mondo e a proteggere la fauna dei nostri oceani e delle nostre giungle. Verranno presentati contenuti educativi su panda, squali, elefanti, creature marine che vivono nelle profondità dell’oceano e molto altro ancora. Per ispirare i ragazzi a trovare soluzioni creative che un giorno potranno contribuire a proteggere il mondo in cui viviamo, la campagna includerà anche le storie di sei diversi Esploratori di National Geographic che hanno sviluppato soluzioni creative e inaspettate per i problemi reali del nostro pianeta.
“L'Ecologista che aiuta gli elefanti”, Dominique Gonçalves, di National Geographic, è una delle esploratrici che racconta la sua storia personale riguardante la necessità di trovare una soluzione creativa per impedire agli elefanti di mangiare il cibo degli abitanti dei villaggi del Mozambico. La sua storia dimostra che anche l’idea più semplice può fare la differenza: sapendo che gli elefanti hanno paura delle api, ha sviluppato un sistema di recinzione utilizzando corde e alveari, in modo che le api allontanino gli elefanti dai villaggi. Questa è solo una delle storie che aiuteranno bambini e genitori a capire che molte delle sfide del mondo possono essere risolte con un’idea creativa.  
“Sappiamo che la creatività è un'abilità incredibile, e il problem-solving creativo è e sarà sempre più fondamentale nel 21° secolo.” afferma Ellen Catherine Lucy Bowley, LEGO Friends Designer, presso LEGO Group. “Prendersi cura del nostro pianeta sta diventando sempre più importante per i bambini di tutto il mondo. Sono molto più impegnati nella protezione dell’ambiente rispetto a qualsiasi generazione precedente e la loro immaginazione giocherà un ruolo chiave nella ricerca di soluzioni volte alla salvaguardia del nostro pianeta e degli animali. Speriamo che questa iniziativa coinvolga i bimbi nelle sfide che gli esploratori stanno affrontando, facendo capire loro che anche l'idea più semplice o insolita può fare la differenza nel mondo reale: la cosa importante è avere un atteggiamento positivo “sì, puoi farcela!”. Questa iniziativa è dedicata ai bambini con questo atteggiamento, quelli curiosi di imparare e volenterosi di mettersi in gioco per  fare differenza per il futuro del nostro pianeta.”

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: