Bandiere Blu 2021: prima la Liguria, al secondo posto la Campania

Pubblicato il: 11/05/2021
Autore: Redazione GreenCity

Sono 201, le località balneari italiane, e 81 di approdo turistico, ad avere ottenuto quest'anno la prestigiosa certificazione internazionale di qualità ambientale, nell'ambito del programma FEE in collaborazione con UNWTO.

La Fondazione per l’Educazione Ambientale Italia (FEE -Foundation for Environmental Education) ha presentato l’elenco delle località rivierasche che hanno ottenuto la Bandiera Blu 2021.
Per quanto riguarda l'Italia sono 201 località balneari e 81 di approdo turistico che hanno ottenuto l’ambito riconoscimento internazionale. Si tratta di ben il 10 percento delle spiagge premiate su scala mondiale.
Le Bandiere Blu sono assegnate ogni anno alle località costiere di destinazione turistica che abbiano presentato la candidatura, sulla base di 32 criteri di valutazione; tra questi, la qualità delle acque. Il requisito è che le acque di balneazione e le spiagge siano risultate pulite ed “eccellenti” nel corso degli ultimi quattro anni, sulla base delle analisi effettuate per l’Italia dalle Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente (ARPA), nell’ambito del programma nazionale di monitoraggio e campionamento coordinato dal Ministero della Salute.
Tra i criteri di valutazione per l’assegnazione della Bandiera Blu, sono compresi: l’accessibilità, i servizi turistici e di sicurezza, la pulizia delle spiagge, il valore paesaggistico, la raccolta differenziata, l’efficienza energetica, l’attività di pesca, la tutela della biodiversità marina. Per la sezione Turismo, le variabili valutate sono: l’offerta turistica, la pressione e la densità, gli approdi, le aree attrezzate per camper, le piste ciclabili, la presenza di strutture ricettive con certificazione ambientale.
Al primo posto con 32 località insignite con la Bandiera Blu c'è la Liguria, seguita dalla Campania con 19 Bandiera Blu che ha scavalcato così la Toscana e la Puglia (17).

Le Bandiere Blu new entry di questa edizione:
Abruzzo: Francavilla al Mare, Pescara e Martinsicuro.
Calabria: Diamante e Santa Maria del Cedro.
Campania: Camerota.
Lazio: Fondi e Minturno.
Marche: Altidona.
Puglia: Bisceglie, Monopoli e Nardò.
Sardegna: Aglientu.
Sicilia: Roccalumera e Modica.

I nuovi Approdi turistici
Bandiera Blu 2021: Marina di Policoro (Policoro); Portopiccolo Marina (Duino-Aurisina); Porto di Bordighera (Bordighera); Porto turistico Marina Resort “Bisceglie Approdi” (Bisceglie); Capo D’Orlando Marina (Capo d’Orlando); Marina Resort Portobaseleghe (San Michele al Tagliamento).



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Ambiente

Tag:

Canali Social: