Milano: a Cascina Gobba aperte la pista ciclabile e la nuova galleria

Pubblicato il: 17/02/2014
Autore: Redazione GreenCity

Nasce anche un’area verde di circa 65 mila mq con 100 nuovi alberi.

Sono state inaugurate a Milano la nuova pista ciclabile che collega Cologno Monzese a Segrate e che, attraverso una passerella ciclopedonale di 215 metri, supera via Palmanova e via Padova e la nuova galleria di 420 metri che sottopassa la SS11 Padana Superiore e via Padova.
“La sistemazione stradale dell’area di Cascina Gobba, unita alla realizzazione della nuova pista ciclabile e della passerella ciclopedonale, semplifica e rende più sicura la viabilità dello snodo più importante dell’area nord-est di Milano", ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran. “Grazie alla conclusione di questi lavori migliorano i collegamenti tra la Tangenziale est, i Comune di Milano, Cologno Monzese, Vimodrone e Segrate e l’ospedale San Raffaele".
Una nuova strada nord-sud parte dalla rotatoria di Cologno Monzese e arriva fino all’ospedale San Raffaele, migliorando i collegamenti stradali e autostradali, attraverso il riordino dell’intersezione tra la SS 11, via Padova, via Olgettina e via Palmanova; inoltre, è stato realizzato il raddoppio di via Olgettina e creato un nuovo asse stradale di collegamento, al di sotto della M2, con via Bormio (al confine con il Comune di Cologno Monzese).
Una parte della nuova strada sottopassa la SS11 Padana Superiore e via Padova con una galleria a doppia corsia per senso di marcia, lunga 420 metri e larga 5, con marciapiedi laterali e impianti di sicurezza ad alta tecnologia (sistema di ventilazione, rilevamento fumi, antincendio, anti intrusione, messa a terra, videosorveglianza, Sos).

In corrispondenza dell’estremità sud della nuova galleria, una rotatoria, ribassata rispetto al livello del terreno e attraversata dal viadotto del micro metrò che collega la stazione M2 con il San Raffaele, mette in comunicazione la nuova strada nord-sud e quella est-ovest (che collega via Olgettina e via Rizzoli).
Infine, i lavori hanno portato anche alla realizzazione di una nuova area verde di circa 65 mila metri quadrati con 100 nuovi alberi (che diventeranno presto 150).

Categorie: Mobilità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: