Auto dei sogni: pochissimi italiani interessati all’impatto sull’ambiente

Pubblicato il: 22/05/2019
Autore: Redazione GreenCity

Secondo una ricerca di automobile.it, solo il 4% degli intervistati è interessata all’impatto sull’ambiente come fattore discriminante nella scelta di un'auto.

Automobile.it, il sito di annunci di auto usate, nuove, Km 0 e a noleggio di proprietà del gruppo eBay, ha condotto una ricerca su un campione di 1000 italiani indagando su desideri, preferenze e curiosità a tema “auto dei sogni”.
In particolare gli italiani si confermano un popolo di sognatori anche se non necessariamente vogliono trasformare i desideri in realtà. Solo il 12% del campione infatti si dice disposto a rinunciare a parte dello stipendio, a un hobby o a una vacanza, per richiedere un finanziamento per ottenere l’auto tanto ambita. Al contrario, ben il 55% degli intervistati ritiene di avere altre priorità.
Il design (39%), la tecnologia (17%) e il motore a pari merito con il brand (10%)sono le caratteristiche rilevanti per valutare l’auto dei sogni. Solo il 4% degli intervistati è interessata all’impatto sull’ambiente come fattore discriminante.
Nella top ten dei veicoli più desiderati il primo posto spetta alla Ferrari Testarossa, seguita a sorpresa da Fiat 500 e dalla Fiat Panda. Questo dato è in parte confermato dalla domanda relativa al brand più amato per il quale sempre Fiat, la casa automobilistica italiana per eccellenza - quantomeno nell’immaginario collettivo - porta a casa il primo posto, seguito da Audi e Ford. La Ferrari però, con il 15% dei voti, conquista non solo la medaglia di auto più desiderata dagli italiani ma anche quella di “auto più bella di sempre” seguita al secondo posto dalla Mercedes SLK e dalla Fiat 500 (entrambe con il 3% delle preferenze).
Ancora la Ferrari, questa volta la 308 di Magnum P.I, seguita dalla Aston Martin DB5 di James Bond e dalla Batmobile di Batman, si trova sul podio rispetto al tema dell’auto protagonista di film o serie tv entrati nella storia più desiderata. Tra le auto storiche invece vediamo al primo posto la Porsche 911, il Maggiolino Volkswagen e la Fiat 500 (vecchio modello).
La survey ha inoltre indagato anche le abitudini degli italiani in tema di reperimento informazioni sul mondo automotive e il mondo dell’online è risultato essere il principale bacino a cui attingere (siti/blog/magazine) con il 40% delle preferenze.
“I sogni son desideri” e spesso gli uomini si vedono al volante di una Ferrari Testarossa con finiture di lusso e optional all’avanguardia (12%) mentre le donne sognano di poter parcheggiare in garage una BMW serie 4 gran coupè (9%). Da una parte quindi lo status symbol virile per eccellenza, dall’altra requisiti di design ma soprattutto comfort e affidabilità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: