Respiraction Week: una full immersion contro lo stress

Pubblicato il: 14/07/2015
Autore: Redazione GreenCity

La manifestazione si svolge dal 18 al 25 luglio in Sud Tirolo, e tra i diversi incontri si parlerà anche dei benefici dei Fiori di Bach per ritrovare l'equilibrio nella respirazione.

Si terrà nell'incantevole Valle Aurina dal 18 al 25 luglio la prima edizione della RespirAction Week. Nell'ambito della manifestazione sono stati programmati una serie di seminari dedicati in primo luogo al tema del "respiro", anche in virtù della presenza sul territorio del "Centro climatico Predoi", una delle gallerie terapiche più riuscite d'Europa, unica in Italia. 
Tra gli appuntamenti più attesi di questo ciclo di incontri, la conferenza che terrà Sergio Laricchia, uno dei massimi esperti italiani in materia di Fiori di Bach, presso l'area espositiva del Palazzo Comunale di Campo Tures giovedì 23 luglio alle ore 20.45, dal titolo "Sfumature emotive della respirazione: Fiori di Bach e maestria delle emozioni. Percorso teorico-esperienziale".
"I Fiori di Bach esprimono archetipi emozionali ai quali ispirarsi al fine di evocare le proprie innate risorse e capacità di adattamento per gestire al meglio i propri stati d'animo e, di conseguenza, per armonizzare la qualità della nostra respirazione"ha dichiarato il Dr. Sergio Laricchia"Con approccio divertente e interattivo, durante la conferenza, impareremo a integrarli con altri strumenti di 'Intelligenza Emotiva' per mettere le emozioni al nostro servizio. Insieme alla comprensione e gestione del linguaggio non verbale, delle emozioni primarie, delle risorse e 'trappole' del nostro cervello, dei sistemi di credenze, dell'empatia, dei 'neuroni specchio' e delle differenze neurofisiologiche tra uomo e donna, si riveleranno utili strumenti per gestire lo stress e migliorare i rapporti interpersonali (a livello privato e professionale)", ha concluso il Dr. Laricchia. 
La respirazione, oltre che da fattori fisiologici, ambientali e patologici, è costantemente influenzata dalle emozioni che proviamo, e dalla loro "cristallizzazione" in stati d'animo disarmonici: quando ci sentiamo tristi o siamo investiti da stati depressivi, il ritmo respiratorio è lento, incompleto, parzialmente addominale, mentre quanto ci sentiamo impauriti e proviamo stati di umore ansiosi, il ritmo respiratorio è accelerato, incompleto e toracico. 
L'evento sarà anche l'occasione per scoprire nuovi dettagli sulla "respirazione dell'acqua", ovvero sul ruolo del prezioso liquido vitale nel "veicolare" informazioni biologiche, rivelato da pionieristici studi di biofisica. 
La partecipazione alla conferenza è gratuita, l'iscrizione obbligatoria. 
Per maggiori informazioni: www.respiractionweek.it.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: