A Expo Milano 2015 il cibo è anche cultura

Pubblicato il: 10/04/2015
Autore: Redazione GreenCity

Arte, cultura e fotografia interpretano il Tema Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita con idee diverse e un unico intento: spiegare come il cibo favorisca le relazioni tra i popoli.

Nove grandi mostre fotografiche guideranno il pubblico nella conoscenza delle modalità con cui le diverse coltivazioni e il lavoro dell’uomo nutrono il Pianeta e i suoi abitanti.
I fotografi di Magnum/Contrasto si sono occupati delle mostre fotografiche sui temi dei Cluster di Expo Milano 2015Ferdinando Scianna per il Cluster Bio-MediterraneoMartin Parr per il Cluster Cacao e CioccolatoGianni Berengo Gardin per il Cluster RisoAlex Webb per il Cluster SpezieIrene Kung per il Cluster Frutta e LegumiAlessandra Sanguinetti per il Cluster Isole, mare e ciboJoel Meyerowitz per ilCluster Cereali e TuberiGeorge Steinmetz per il Cluster Zone ArideSebastião Salgado per il Cluster Caffè.
Quadri, arredi, oggetti, sculture, elettrodomestici, fotografie, menu, libri, copertine di dischi arricchiranno poi Arts & Foods. Rituali dal 1851, la mostra che ci porta nei linguaggi dell’arte che hanno interpretato il tema del nutrimento e del convivio.
Si tratta di una grande mostra a cura di Germano Celant che si svolge dal 9 aprile al 1 novembre alla Triennale di Milano e indaga i rapporti tra le arti e i diversi rituali del cibo dal 1851 ad oggi. La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 10.00 alle 23.00 alla Triennale di  Milano. L’ingresso è incluso nel biglietto di Expo Milano 2015 e con biglietto Triennale. Il prezzo del biglietto di Expo Milano 2015 include anche un ingresso alla mostra. I biglietti validi per 2 giorni ed il season pass danno diritto ad un solo ingresso alla mostra.

Categorie: Green Life

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: