Vacanza ecologica, in Lombardia piace il turismo green

Pubblicato il: 05/05/2014
Autore: Redazione GreenCity

Sport, itinerari enogastronomici e visite culturali i passatempi della vacanza ecologica. Imprese green in Lombardia, +6% in un anno.

Un turista su quattro in Lombardia è “green”. Il turista green che visita la Lombardia lo fa anche perché qui può praticare sport (17,2%), tra passeggiate da svolgersi tutto l’anno, ciclismo e trekking, e perché gli interessa l’enogastronomia locale (4,7%). E se il 44% dei turisti visita i centri storici, il 42% viene per i parchi e la natura, il 12% visita i luoghi dell’artigianato tipico e il 5,8% le cantine e le strade del vino lombardo. Il turismo green crea circa due miliardi di indotto. Sono i dati di una ricerca della Camera di commercio di Milano che è tra i sostenitori di VIA LATTEA, progetto ideato e organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Expo 2015 S.p.A., per promuovere e valorizzare l’agricoltura come elemento che definisce l’identità culturale di un territorio e ne sostiene lo sviluppo economico (www.faivialattea.it).
Le imprese green crescono del 6% in Lombardia tra il 2012 e il 2013. Secondo i dati della Camera di commercio di Milano, primi settori per crescita delle imprese green sono: commercio di energia elettrica da rinnovabili che ne ha 175 e cresce da 125 del 40% in un anno, poi riproduzione delle piante (302 imprese, erano 240, + 25,8%), trattamento, smaltimento e raccolta di rifiuti non pericolosi, servizi di progettazione di ingegneria integrata con 273 imprese +23%, attività di consulenza tecnica con 1378 imprese +15,1%, ricerca e sviluppo nelle scienze naturali con 309 imprese +14,9%, produzione di energia elettrica con 1378 imprese +9,1%, controllo di qualità di prodotti e sistemi con 329 imprese +5,8%.
Il turismo - ha dichiarato Erica Corti, membro di giunta della Camera di commercio di Milano - rappresenta una via importante di crescita per il territorio e questa iniziativa contribuisce a rafforzare un aspetto emergente che può avere un indotto rilevante per Milano soprattutto in vista di Expo. La Camera di commercio di Milano, insieme alle altre istituzioni, attraverso la società Explora, che promuove e gestisce il sistema integrato del turismo, si sta impegnando per valorizzare l’attrattività turistica del territorio, come eredità di Expo. E tra i segmenti significativi su cui si sta puntando c’è anche quello sportivo e fuori porta”.

Categorie: Green Life

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: