Nuova sede ad Erba (Co) per la Pasticceria Sartori che punta su kamut, riso o segale

Pubblicato il: 12/09/2013
Autore: Redazione GreenCity

La storica Pasticceria erbese inaugura la sua nuova sede, con uno spazio dedicato al salato e tante dolci novità da assaggiare, in una squisita rivisitazione tra passato e futuro.

Una nuova location di 300 mq in uno degli edifici erbesi di maggior pregio architettonico, un'inedita sezione dedicata al salato e tante altre novità di pasticceria e gelateria tutte da gustare, all'insegna della qualità e della ricercatezza. Sono questi alcuni dei cambiamenti presentati dalla Pasticceria Sartori, storica realtà che da 55 anni delizia i palati dei cittadini di Erba e dintorni e che oggi, guidata da Anna e Roberta Sartori, inaugura la sua nuova sede.    
Situata in via Volta 14, una delle più importanti e caratteristiche vie del centro di Erba, la nuova location è completata da spazi di preparazione, magazzini di stoccaggio e un laboratorio di produzione all'avanguardia, collegato al negozio da un tunnel sotterraneo.    

106i7187-5000.jpg
Il cambio location porta con sé tante novità, prima fra tutte l'inedito spazio dedicato al "salato" (che verrà inaugurato ad ottobre), aperto tutti i giorni, dove i clienti potranno gustare le nuove specialità Sartori per il pranzo o per uno spuntino/aperitivo pomeridiano. Un menù ricercato con proposte declinate in tre forme diverse - panino, insalata e piatto unico - dove la combinazione degli alimenti seguirà indicazioni legate alla fisiologia e al metabolismo delle persone, per un connubio perfetto tra benessere e gusto.    

106i7209-5000.jpg
Numerosi cambiamenti e novità anche per la pasticceria: sono infatti stati messi a punto nuovi prodotti "speciali", con caratteristiche nutrizionali e combinazioni alimentari frutto degli studi naturopatici effettuati da Anna Sartori, responsabile del laboratorio, da sempre appassionata di temi che legano il cibo alla salute. Gli obiettivi principali sono: rafforzare il gusto Sartori da sempre garanzia di qualità con ampio spazio per sapori particolari e innovativi come le combinazioni ananas e rosmarino o albicocca e cardamomo; sottolineare l'attenzione alla salute in tutti i prodotti dove, grazie all'impiego di tecnologie particolari e alla sapiente scelta degli ingredienti, non verranno usati stabilizzanti o addensanti fatta eccezione per le alghe. Non mancheranno, infine, prelibatezze dedicate a chi ha esigenze nutrizionali specifiche come dolci senza latticini, senza uova, o che prevedono l'utilizzo di farine alternative come quella di kamut, riso o segale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: