Alla scoperta della Thailandia segreta

Pubblicato il: 26/09/2019
Autore: Redazione GreenCity

KiboTours propone un nuovo itinerario alla scoperta del Sud del Paese, con soggiorno al mare a Khanom, dove si possono avvistare i delfini rosa.

Templi nascosti e paesaggi naturali spettacolari per un tour che si snoda lungo rotte tra le meno battute, e si conclude con un soggiorno sullo splendido mare della costa. Si tratta del nuovissimo itinerario alla scoperta del Sud della Thailandia, il Paese dei sorrisi e della felicità, proposto da KiboTours, con partenze settimanali, il giovedì, da Roma e Milano, fino al 30 aprile 2020.
Si parte naturalmente da Bangkok, la bellissima capitale thailandese, che affascina con il suo incredibile e caotico temperamento. Il suo Palazzo Reale è una vera meraviglia, e i suoi templi, con le enormi statue di Buddha, ne denotano la spiritualità. Che pervade costantemente la vita quotidiana, come si può comprendere esplorando in autonomia i quartieri. Il quarto giorno si parte per il viaggio on the road verso Wat Phra Pathom, il tempio con lo stupa più alto di tutta la Thailandia, avvolto da leggende e misteri. Proseguendo verso Tham Krasae si sale a bordo del treno della storica linea voluta dall’Impero Nipponico che attraversa anche il mitico fiume Kwai, e si pernotta in una suggestiva struttura immersa nella foresta. Meraviglia del Parco Nazionale Erawan sono le cascate, che formano vasche naturali di acqua turchese, nelle quali è possibile immergersi. Una sosta alla grotta di Tham Khao Luang consente di cogliere l’incanto delle statue di Buddha baciate dalla luce che filtra.
Siamo giunti verso la costa della penisola, e si può visitare il Parco Nazionale dei “Trecento Picchi” Sam Roi Yot, con le sue caverne che raccontano storie antichissime legate alle tradizioni del Paese. Ecco infine Chumphon, che porta alla regione meridionale della Thailandia, con le sue piantagioni di palme da cocco e le vaste coste: è giunto il momento di rilassarsi sulla spiaggia e gustare pesce prelibato e freschissimo. Penultima tappa la riserva naturale di Khao Sok, famosa per la sua foresta vergine, che ospita molte specie animali: su una “long-tail boat” si naviga tra i faraglioni per approdare – all’ora di pranzo - su un ristorante galleggiante. Le ultime cinque notti del viaggio ci si ferma a Khanom, cittadina costiera deliziosa, non ancora contaminata dal turismo di massa.
Si può godere del tempo rilassato di una vera vacanza a contatto con la natura, soggiornando in deluxe bungalow all’AAva Resort, dove il lusso è declinato secondo uno stile contemporaneo e cool. Proprio davanti a questa costa vivono i leggendari delfini rosa – pare ne siano rimasti solo una sessantina – che di frequente si fanno vedere regalando uno spettacolo eccezionale.
Il prezzo parte da 1890 euro a persona, con voli, tour con guida in italiano, sistemazione in camera doppia, pernottamento e prima colazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: