250 milioni di euro per promuovere abitudini alimentari sane per gli scolari europei

Pubblicato il: 29/03/2019
Autore: Redazione GreenCity

Gli Stati membri possono promuovere in questo ambito gli acquisti locali o regionali, i prodotti biologici, le filiere corte, i benefici ambientali, i regimi di qualità dei prodotti agricoli.

Nell'anno scolastico 2019/2020 milioni di bambini in tutta l'UE riceveranno latte, frutta e verdura grazie al programma dell'UE destinato alle scuole. Nell'anno scolastico 2017/2018 il programma ha coinvolto più di 20 milioni di bambini in tutta l'UE.
Le dotazioni di bilancio dei singoli Stati membri per il programma "Frutta, verdura e latte nelle scuole" dell'UE nell'anno scolastico 2019/2020 sono state approvate, con l'assegnazione di 145 milioni di euro per frutta e verdura e di 105 milioni di euro per latte e altri prodotti lattiero-caseari.
Il programma di distribuzione è accompagnato da misure educative che avvicinano i bambini al mondo dell'agricoltura e promuovono un'alimentazione sana.
Phil Hogan, Commissario per l'Agricoltura e lo sviluppo rurale, ha dichiarato: "Grazie al programma per le scuole dell'UE, i nostri giovani cittadini possono beneficiare di alimenti nutrienti, sicuri e di alta qualità prodotti dai nostri agricoltori e scoprirne al tempo stesso la provenienza. La Commissione è orgogliosa di contribuire a questo importante percorso educativo, instaurando abitudini sane già in tenera età."

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: