▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Il Ministero dei Media dell'Arabia Saudita lancia il documentario Horizon su Netflix, sulla fauna selvatica nel Regno

Pubblicato il: 17/01/2024
Autore: Business Wire
Konoz, un'iniziativa del Centro per la Comunicazione Governativa del Ministero dei Media saudita, ha lanciato "Horizon", un nuovo documentario che racconta la ricca biodiversità e le risorse naturali...
  • S.E. Al Dosari: il nuovo documentario svela i segreti della fauna selvatica del Regno
  • Horizon riflette l'impegno profuso dall'Arabia Saudita per proteggere e preservare la fauna selvatica

RIAD, Arabia Saudita: Konoz, un'iniziativa del Centro per la Comunicazione Governativa del Ministero dei Media saudita, ha lanciato "Horizon", un nuovo documentario che racconta la ricca biodiversità e le risorse naturali del Regno. Prodotto in collaborazione con il National Center for Wildlife, il documentario è attualmente in streaming su Netflix.

Il film, l'ultima produzione dell'Iniziativa Konoz, mira a far conoscere la ricchezza di specie e la biodiversità dell'Arabia Saudita e le sue aree geografiche distintive, evidenziando gli sforzi principali compiuti dal Regno per proteggere la fauna selvatica, preservare le specie rare e far conoscere al mondo le sue diverse risorse. Il documentario mostra la natura pittoresca dell'Arabia Saudita, la sua variegata vita vegetale e animale e le abbondanti ricchezze delle sue terre.

Commentando l'uscita del film, il Ministro dei Media, S. E. Salman bin Yousef Al-Dosari, ha dichiarato: "Horizon è un nuovo documentario concepito per mostrare e far conoscere al mondo i segreti e la ricchezza della fauna selvatica dell'Arabia Saudita.

Il documentario offre un viaggio visivo nella grande varietà di organismi fungini del Regno nei loro habitat naturali, come pianure, montagne, valli e il vasto mare. Gli spettatori potranno conoscere la varietà delle popolazioni animali, come il dugongo, i delfini, i leopardi arabi, i cervi e le specie di orici. Gli spettatori potranno anche dare un'occhiata alla biodiversità esclusiva del Regno, alla varietà dei terreni, delle regioni e dei climi, che favoriscono la coesistenza armoniosa di oltre 10.000 specie, ognuna delle quali si è adattata in modo unico per prosperare nei propri ambienti specifici.

Attraverso "Horizon", gli spettatori intraprenderanno un viaggio visivo attraverso cinque elementi: ecosistemi marini, montagne, deserti, esseri umani e natura, e saranno trasportati nel futuro, per conoscere le prospettive della ricchezza ambientale del Regno.

Mohammed Qurban, CEO del National Center for Wildlife, ha sottolineato l'importanza di questo progetto congiunto prodotto in collaborazione tra il National Center for Wildlife e il Ministero dei Media, che documenta le varie specie animali in tutto il Regno.

Ha dichiarato: "Questo documentario riflette l'impegno profuso dall'Arabia Saudita nel ripristinare gli ecosistemi terrestri e marini, nel sostenere la biodiversità, nell'espandere le aree protette e nel curare le specie in via di estinzione in ambienti controllati per poi reintrodurle nei loro habitat naturali. In questo modo si potrà migliorare l'equilibrio ecologico e raggiungere la sostenibilità".

Fonte: AETOSWire

Fonte: Business Wire



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Business Wire

Canali Social: