▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

L’Arabia Saudita e l’OCSE concordano di rafforzare la cooperazione su un’ampia gamma di iniziative politiche

Pubblicato il: 17/01/2024
Autore: Business Wire
Il Regno dell’Arabia Saudita e l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) hanno firmato oggi un protocollo d'intesa (MoU) per promuovere la cooperazione su un’ampia gamm...
  • L'Arabia Saudita e l'OCSE firmano un protocollo d'intesa alla riunione annuale del Forum economico mondiale 2024 per espandere per espandere la cooperazione sulle politiche economiche e di governance

DAVOS, Svizzera: Il Regno dell’Arabia Saudita e l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) hanno firmato oggi un protocollo d'intesa (MoU) per promuovere la cooperazione su un’ampia gamma di iniziative di politica pubblica in settori quali l’economia, la fiscalità, la governance aziendale e la sostenibilità.

Il partenariato strategico, firmato durante l’incontro annuale del Forum economico mondiale (WEF) 2024 a Davos, in Svizzera, riflette l’approccio orientato alle soluzioni del Regno al multilateralismo e la sua volontà di costruire quadri istituzionali equilibrati e collaborativi per una prosperità sostenuta.

Sua Eccellenza Faisal F. Alibrahim, Ministro dell’Economia e della Pianificazione, ha dichiarato che la collaborazione tra Arabia Saudita e OCSE rafforzerebbe ulteriormente il prospero panorama degli investimenti del Regno attraverso politiche e normative collaborative che promuovano la facilità di svolgere affari e la partecipazione del settore privato ad un’economia saudita in rapida diversificazione.

“I partenariati internazionali con organizzazioni come l’OCSE sono fondamentali per migliorare continuamente le nostre capacità istituzionali e facilitare i trasferimenti di conoscenze e tecnologie. Nell’ambito di questa collaborazione con l’OCSE, svilupperemo ulteriormente solide politiche pubbliche che si allineano alle migliori pratiche internazionali e potranno essere in grado di rafforzare ulteriormente lo slancio della Visione Saudita 2030”.

La collaborazione assumerà varie forme, tra cui la ricerca congiunta, lo scambio di informazioni, la condivisione di dati statistici, l'organizzazione di incontri ed eventi e il sostegno del rispetto da parte dell'Arabia Saudita alle norme OCSE, che comprende la valutazione e l'analisi comparativa delle pratiche politiche.

L’Arabia Saudita partecipa già a nove comitati dell’OCSE e aderisce a sette atti giuridici dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. La collaborazione approfondirà la cooperazione del Regno con l’organizzazione in aree politiche tra cui la governance pubblica e la politica di regolamentazione, le competenze e l’istruzione, la governance e la finanza aziendale, la politica di investimento, la lotta alla corruzione e la facilitazione del commercio.

Per sfruttare appieno il potenziale del partenariato, il Regno ha istituito un comitato ministeriale congiunto, composto dal Ministero degli Affari Esteri, dal Ministero delle Finanze e dal Ministero dell’Economia e della Pianificazione.

Il partenariato sottolinea l’impegno per il buon governo, l’integrità, la trasparenza e una politica basata sull’evidenza.

Con i progressi del Regno dell’Arabia Saudita nel raggiungimento della Visione Saudita 2030, le collaborazioni globali svolgeranno un ruolo fondamentale nel definire politiche che promuovano la crescita economica, la sostenibilità ambientale e lo sviluppo sociale.

Fonte: Business Wire



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Business Wire

Canali Social: