lva, Galletti: investimento da 2,2 miliardi, sfida da vincere

Pubblicato il: 30/07/2015
Autore: Redazione GreenCity

il ministro Galletti: "Ci fosse stata un'azienda intenzionata a risanare l'Ilva l'avremmo già venduta. Per questo il nostro massimo sforzo è renderla appetibile sul mercato".

"Quella dell'Ilva e' una storia italiana simbolica e terribile. Una storia che stiamo cambiando con un obiettivo preciso: tutelare la salute di chi lavora in quella fabbrica, salvaguardando i cittadini di Taranto, l'ambiente, il patrimonio industriale, il lavoro".
Lo ha dichiarato il Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, aggiungendo che il Governo garantisce "risorse per la siderurgia italiana con un investimento strategico per complessivi 2,2 miliardi.
"E' la prima volta che si mette sul piatto una cifra del genere -
 ha aggiunto - Un miliardo e seicento milioni sono per l'ambizioso piano ambientale dell'acciaieria, seicento milioni sono già stati stanziati per la città di Taranto e per l'intera Regione".
"Non molleremo finché non sarà confermato e garantito il raggiungimento degli obiettivi di risanamento ambientale - ha spiegato il Ministro - Il futuro industriale in un Paese serio e moderno ormai è collegato all'ambiente e alla salute dei lavoratori. Questa sfida l'abbiamo accettata e la vogliamo vincere".
Sul futuro dell'acciaieria, Galletti ha sottolineato: "Ci fosse stata un'azienda intenzionata a risanare l'Ilva l'avremmo gia' venduta. Per questo il nostro massimo sforzo e' renderla appetibile sul mercato. Stiamo lavorando - ha concluso - per rendere l'acciaieria più competitiva, perché l'alternativa e' una sola: chiudere".

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: