Ambiente, Galletti: “Può essere grande volano di questo Paese”

Pubblicato il: 31/03/2015
Autore: Redazione GreenCity

Il Ministro galletti: "Non possiamo lasciare ai nostri figli un mondo peggiore di quello che abbiamo ereditato".

“L’ambiente può essere il grande volano per lo sviluppo di questo Paese. Se non ci rendiamo conto che la nuova economia sarà profondamente diversa dalla vecchia, perderemo una grossa occasione”.
Lo ha affermato il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti intervenendo al convegno “Sicurezza, ambiente, efficienza e mercato: 10 proposte per una politica energetica” all’Enea di Roma.
“Nella nuova economia l’ambiente sarà fondamentale per selezionare i Paesi capaci di concorrere e quelli incapaci – ha aggiunto il Ministro - Insieme a formazione e ricerca il terzo elemento su cui ci sarà concorrenza sarà appunto l’ambiente: l’economia del XXI secolo sarà circolare e sostituirà del tutto quella lineare del XX secolo: un’economia che consuma meno materie prime e produce meno rifiuti".
Il ministro ha poi ricordato l’impegno preso dai Paesi dell’Ue nell’ottobre 2014 di ridurre del 40% entro il 2030 le emissioni di Co2, portare al 27 percento la produzione di energia pulita (fonti rinnovabili) sul totale dell'eurozona e incrementare della stessa percentuale (27%) l'efficienza energetica: “Una grande possibilità di sviluppo economico - ha rilevato Galletti - se riusciamo a individuare le politiche strategiche che ci possono portare a quel risultato". 
"Questa è la sfida che abbiamo davanti oggi - ha concluso - Non possiamo lasciare ai nostri figli un mondo peggiore di quello che abbiamo ereditato”.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: