Giornata mondiale delle zone umide: ecco gli appuntamenti con il WWF

Pubblicato il: 27/01/2015
Autore: Redazione GreenCity

Circa due terzi delle zone umide d’Europa sono scomparse negli ultimi 50 anni e quelle che restano sono sotto pressione per l’inquinamento e i cambiamenti climatici.

Lunedì 2 febbraio si festeggia in tutto il mondo la World wetlands day, la Giornata dedicata alle zone umide di importanza internazionale.
In Maremma il WWF festeggia con due delle aree umide più importanti e tra le prime ad essere state create: l’Oasi della laguna di Burano e l’Oasi di Orbetello. 
Appuntamento domenica 1 febbraio, con visite guidate e corso di birdwatching, e lunedì 2 febbraio, con ingresso speciale per fotografi e scuole. Possibiità, previa prenotazione, di soggiornare già da venerdì 30 nella foresteria dell'Oasi.
La giornata del 2 febbraio,World wetlands day, è stata istituita per ricordare l’urgenza di difendere laghi, lagune e corsi d’acqua e il loro ruolo insostituibile per le specie migratorie e per le numerose attività economiche che sostengono quali la pesca, il turismo e l’agricoltura. 
L'appuntamento del 1 e 2 febbraio arriva anche in coincidenza con la chiusura della caccia, prevista da calendario per sabato 31 gennaio: un motivo in più per lasciare le città e andare in natura ad ammirare la bellezza delle Oasi WWF in inverno.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: