Ogm, confermato divieto di coltivazione MON810

Pubblicato il: 26/01/2015
Autore: Redazione GreenCity

Pochi giorni fa una Direttiva Ue aveva stabilito il diritto degli Stati Membri di limitare o proibire la coltivazione di Ogm sul territorio nazionale.

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, il ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina e quello dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, hanno firmato il decreto che sancisce il divieto di coltivazione di mais Ogm MON810.
Il provvedimento proroga, per un periodo di ulteriori  18 mesi dalla sua entrata in vigore, il divieto già emanato con il precedente decreto interministeriale del 12 luglio 2013.
La decisione anticipa il recepimento in Italia della nuova Direttiva in materia di Ogm che sancisce il diritto degli Stati Membri di limitare o proibire la coltivazione di organismi geneticamente modificati (ogm) sul territorio nazionale.
 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Ambiente

Canali Social: