UE: Ogm, concluso l’iter della nuova normativa

Pubblicato il: 11/12/2014
Autore: Redazione GreenCity

Il ministro Galletti: "Un atto di buon senso che rispetta la specificità dei singoli paesi".

Con la approvazione da parte del Coreper (Comitato dei rappresentanti permanenti presso l’UE) della proposta di direttiva sugli OGM si è concluso il lungo iter legislativo sugli organismi geneticamente modificati. Il nuovo testo consentirà a ciascun paese dell’Unione di decidere autonomamente se permettere o meno la coltivazione degli OGM sul proprio territorio.
“E’ una vittoria del buon senso e delle specificità ambientali e, soprattutto, culturali dei singoli paesi – ha commentato da Lima, dove si trova per la conferenza ONU sul Clima, il Ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti L’italia con il suo straordinario patrimonio di biodiversità, con le sue eccellenze nell’agroalimentare, ha esigenza di promuovere e tutelare le produzioni tipiche nazionali. Per questo, assime al ministro Martina  siamo stati convinti sostenitori della “libertà di scelta” per i paesi, per questo salutiamo questo passaggio al Coreper,  come un successo per tutta l’Europa”.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: