Albero di Natale ecologico, con Ikea e WWF

Pubblicato il: 10/12/2014
Autore: Redazione GreenCity

IKEA e WWF collaborano a livello internazionale da oltre 10 anni per promuovere politiche forestali responsabili, una coltivazione maggiormente sostenibile del cotone e per ridurre gli impatti sul clima.

Alberi di Natale sì, ma non "usa e getta". Questa la filosofia alla base di Ikea e WWF che, unite le forze, hanno lanciato nei giorni scorsi un'iniziativa per chi è affezionato all'albero di Natale vero e naturale ma, nello stesso tempo, non sopporta l'idea che alla fine delle feste il povero albero faccia...una brutta fine.
E' nata così l'iniziativa "Compostiamoci bene": chi acquista in IKEA l’albero di Natale e lo riconsegna in negozio
tra il 4 e il 12 gennaio 2015 potrà, insieme allo scontrino, ritirare un buono acquisto di pari importo, da spendere nei negozi IKEA in Italia dal 13 gennaio al 2 febbraio 2015.
Per ogni albero restituito (un abete di circa 140 cm. di aletzza a € 14.99, vaso escluso), IKEA donerà €2 al WWF per il progetto di conservazione forestale del Bosco di Vanzago, vicino a Milano. Tutti i clienti potranno scegliere di donare al progetto ulteriori €2, che saranno scalati dal valore del buono acquisto (€12.99 invece di €14.99).
La Riserva regionale Bosco WWF di Vanzago è un’area protetta, che richiede un lavoro costante sia di mantenimento delle condizioni di elevata naturalità, sia di ripristino di uno stato di conservazione soddisfacente per gli habitat e le specie presenti. La donazione supporterà la gestione dell'Oasi nella salvaguardia e nella reintegrazione della vegetazione autoctona.
Negli ultimi nove anni i clienti IKEA hanno restituito più di 150.000 alberi,che sono stati trasformati in fertilizzante naturale o utilizzati per la produzione di pannelli truciolari. Lo scorso anno, oltre il 50% degli alberi acquistati è stato riconsegnato dai clienti IKEA, il 33% dei quali ha deciso di donare gli ulteriori €2, permettendo così un finanziamento di oltre 70.000 euro al WWF a sostegno ad un progetto di tutela forestale presso l’Oasi WWF “Cratere degli Astroni” a Napoli.

 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Ambiente

Tag:

Canali Social: