Il ministro dell’Ambiente Galletti chiede chiarimenti alla Provincia di Trento sulla morte di Daniza

Pubblicato il: 11/09/2014
Autore: Redazione GreenCity

Il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti: “La morte di un orso è sempre una sconfitta. Ora pensiamo a seguire e tutelare i due cuccioli”.

“Davvero una brutta notizia: la morte di un orso, è sempre una sconfitta, a prescindere dalla responsabilità”. Questo il commento del Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti appresa la notizia della morte di Daniza.
Era un’orsa che il ministero seguiva da anni essendo una delle prime inserite nel progetto di ripopolamento. “Abbiamo già inviato alla Provincia di Trento la richiesta di una relazione sull’accaduto per chiarire la dinamica dei fatti e chiedendo misure affinché episodi come questo non si ripetano più”.
Ma a questo punto, - 
prosegue il ministro - fermi restando i chiarimenti da acquisire sulla morte dell’orsa, mi preme la sorte dei due cuccioli, uno dei quali non è stato ancora munito di radio collare. Vanno seguiti e protetti per garantirne il costante benessere e consentire loro di diventare adulti. Così come vanno adottate le migliori soluzioni per l’intera popolazione di orsi del Trentino, Veneto, Lombardia e Friuli. Facciamo in modo che quanto accaduto ci serva da insegnamento per il futuro”.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: