Roma: domenica torna la raccolta gratuita di rifiuti ingombranti

Pubblicato il: 11/09/2014
Autore: Redazione GreenCity

Le vecchie biciclette, anche non funzionanti, potranno essere consegnate all’Associazione Culturale Ciclonauti che le recupererà/riciclerà e successivamente le restituirà alla cittadinanza attraverso iniziative ludico-culturali, di beneficenza.

Torna, dopo la pausa estiva, la campagna Il Tuo quartiere non è una discarica organizzata a Roma da Ama in collaborazione con TGR Lazio. La raccolta straordinaria gratuita di rifiuti ingombranti e RAEE, giunta al settimo appuntamento dell’anno, coinvolge domenica 14 i 7 municipi pari della città.
Dalle 8 alle 13 saranno 15 i siti messi a disposizione dei cittadini da parte di Ama: 10 ecostazioni (postazioni mobili allestite per l’occasione) e 5 centri di raccolta aziendali presso cui conferire sia i normali rifiuti ingombranti (sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc.) sia le apparecchiature elettriche e elettroniche (i cosiddetti RAEE: computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.).
In 8 postazioni (Via dei Campi Sportivi, Ponte Mammolo, Viale Quaglia, Via Benedetto Croce, Via di Macchia Saponara, piazza Bottero, piazza S. Giovanni di Dio, via Mattia Battistini), sarà possibile conferire contenitori con residui di vernici e solvent. Presso la struttura di piazza Bottero sarà inoltre consentito smaltire anche gli oli lubrificanti esausti. Nelle postazioni di Viale della XVII Olimpiade (altezza viale Stati Uniti d'America), Piazza Bottero e Via Casal del Marmo saranno presenti i volontari del progetto RomaRiusa, promosso da Zero Waste Lazio, Cittadinanzattiva Lazio e Te lo regalo se vieni a prenderlo Lazio, in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale e Ama.
In queste postazioni verranno organizzate delle vere e proprie isole del riuso dove i cittadini potranno barattare o donare oggetti non più utilizzati. Le vecchie biciclette, anche non funzionanti, potranno essere consegnate all’Associazione Culturale Ciclonauti, ospitata in 10 postazioni (viale della XVII Olimpiade, via Tiburtina, via Tommaso Smith, via Massa S. Giuliano, viale Quaglia, via Benedetto Croce, piazza S. Giovanni di Dio, via Ildebrando della Giovanna, via Casal del Marmo, via Andrea Barbato).
Le vecchie bici (o parti di esse) saranno recuperate/riciclate, rimesse a punto e successivamente restituite alla cittadinanza attraverso iniziative ludico-culturali, di beneficenza, ecc. 
Oltre alla raccolta domenicale, Ama mette quotidianamente a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che non devono e non possono essere assolutamente conferiti nei cassonetti stradali: i 13 centri di raccolta aziendali aperti tutti i giorni e il servizio di ritiro a domicilio fornito dal lunedì al sabato su appuntamento per i materiali fino a 2 metri cubi di volume, sia al piano stradale che, fino al 27 ottobre, al piano abitazione.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: