Menfi, volontari WWF scoprono nido di tartaruga marina

Pubblicato il: 08/07/2014
Autore: Redazione GreenCity

La costa meridionale della Sicilia si conferma area importante per la nidificazione. Sulle spiagge italiane si contano circa 30-40 nidi di Caretta caretta ogni anno, concentrati in Calabria e Sicilia.

Alcuni volontari del WWF hanno scoperto sulla spiaggia di Caparrina, a pochi passi da Menfi (Agrigento), un nido con le uova di una tartaruga marina (Caretta caretta). 
Non è la prima volta che viene segnalata una nidificazione in questo tratto: l’ultimo 3 anni fa che venne seguito fino alla nascita dei tartarughini. Il presidio dei volontari consente di svelare una parte delle nidificazioni che potrebbero verificarsi anche in altre parti della costa. Proprio in questi giorni stanno partendo i campi di volontariato WWF per le tartarughe marine nella vicina Oasi di Torre Salsa, a Siculiana, e in Calabria nella costa reggina meridionale, a Palizzi.
Il nido di Menfi è stato già messo in sicurezza dal WWF grazie ad una piccola recinzione di protezione, soprattutto contro eventuali predatori che potrebbero scavare e distruggere le preziose uova. Il nido è presidiato dai volontari per consentire la completa incubazione e schiusa che dovrebbe avvenire circa a fine agosto.
Per questo motivo il personale dell’Oasi WWF di Torre Salsa ha inviato una comunicazione ufficiale alla Guardia costiera e alla Ripartizione faunistico venatoria di Agrigento con la richiesta di poter occupare quel tratto di spiaggia per le sole attività di controllo.  

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: