Un borgo alpino in vendita su eBay

Pubblicato il: 07/07/2014
Autore: Redazione GreenCity

Calsazio, ai piedi del Gran Paradiso, attende investitori privati per poter rinascere. Cinquanta vani in quattordici immobili nella borgata di Sparone.

Un intero borgo in vendita su Ebay. Succede in Canavese, ai piedi del Parco Nazionale Gran Paradiso, tra le montagne della Valle Orco che da Pont si estende fino a Ceresole Reale. La borgata è Calsazio, frazione di Sparone. Gli immobili in vendita sono quattordici, per un totale di cinquanta vani. La borgata è già entrata nella rete dei Borghi alpini voluta dall’Uncem a maggio, che coinvolge trenta Comuni piemontesi. 
“Abbiamo conosciuto Calsazio, tramite alcuni proprietari, un anno e mezzo fa – spiega Marco Bussone, coordinatore del programma Borghi Alpini promosso dalla Delegazione piemontese dell’Unione dei Comuni, delle Comunità e degli Enti montani – quando avevamo aperto il bando per individuare possibili borghi da rivitalizzare lungo tutto l’arco alpino piemontese. Abbiamo individuato una trentina di opportunità, altre dieci dove sono già stati aperti cantieri. Calsazio si presta bene a un intervento da parte di un privato, che può acquistare gli immobili e, con un generale programma di recupero, riqualificarli”.
La destinazione d’uso? Una parte potrebbe ospitare strutture diffuse di accoglienza turistica, come l’albergo diffuso, che non ha un unico corpo, bensì distribuisce le camere in diversi immobili lungo il borgo. L’altra possibilità è quella di trasformarla in un borgo residenziale, vista la vicinanza con i poli dei servizi (Cuorgné, Rivarolo e Ivrea sono a pochi chilometri) e con Torino (cinquanta chilometri), la presenza a cinquanta metri di una strada provinciale.
“Chi acquista avrà da Uncem un masterplan con individua possibili forme di riqualificazione – prosegue Marco Bussone – Uncem, per il programma borghi alpini, ha scelto come partner una serie di qualificati architetti. Lavoriamo da anni con l’Istituto di Architettura montana del Politecnico di Torino, che ha seguito ad esempio gli interventi nella borgata di Ostana, in Valle Po. A Sparone gli immobili hanno precise conformazioni architettoniche che devono essere mantenuti. Anche sui materiali deve essere fatta un’attenta valutazione. Non si possono accettare scempi o recuperi non funzionali al luogo, inserito in un’area di pre-parco. Legno e pietra sono ideali per il recupero”.
Questo il link di eBay con l’offerta: http://www.ebay.it/itm/Borgo-Alpino-Quattordici-case-in-una-borgata-montana-ai-piedi-del-Gran-Paradiso-/291183630637?.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: