Rifiuti Roma: ancora tre mesi di conferimento negli impianti Colari

Pubblicato il: 26/02/2014
Autore: Redazione GreenCity

Tra le motivazioni addotte nell’ordinanza c’è lo scenario di “severa criticità” che si verrebbe a determinare all’interno del processo di gestione del ciclo dei rifiuti urbani a Roma nell’ipotesi in cui si dovesse interrompere il conferimento nei due impianti TMB e nel Tritovagliatore di proprietà di Co.La.Ri.

Il sindaco di Roma Ignazio Marino ha firmato l’ordinanza che consente ad Ama di proseguire per un breve periodo il conferimento dei rifiuti urbani raccolti nella città di Roma, anche presso i due TMB denominati “Malagrotta 1” e “Malagrotta 2”, nonché presso l’impianto di "tritovagliatura" riconducibili al Co.La.Ri
Il Consorzio e le società ad esso riconducibili “devono assicurare, comunque, la piena operatività dei due TBM e dell’impianto di Tritovagliatura secondo la massima capacità consentita nei rispettivi atti di autorizzazione” dispone l’ordinanza.
Gli effetti del provvedimento firmato dal Sindaco dovranno "limitarsi al tempo strettamente necessario all’individuazione delle soluzioni più opportune e “comunque per un periodo non superiore a tre mesi”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Ambiente

Tag:

Canali Social: