Il ministro Orlando incontra le regioni su Fondo Sviluppo e Coesione

Pubblicato il: 29/01/2014
Autore: Redazione GreenCity

Parte del Fondo è destinato a interventi di messa in sicurezza del territorio, di bonifica dei siti di interesse nazionale e di altri interventi in materia di politiche ambientali.

Il ministro Andrea Orlando ha incontrato questo pomeriggio gli assessori regionali e delle province autonome all'Ambiente con l'obiettivo di definire criteri chiari e condivisi per l'individuazione delle priorità su interventi, soprattutto di messa in sicurezza del territorio, che potranno essere finanziati dal Fondo per lo Sviluppo e Coesione in riferimento alla programmazione 2014-2020.
La legge di stabilità per il 2014 ha determinato infatti la dotazione aggiuntiva del Fondo per lo sviluppo e la coesione, per il periodo di programmazione 2014-2020, in circa cinquantacinque miliardi di euro, secondo la chiave di riparto dell'80% nelle aree del Mezzogiorno e del 20% nelle aree del Centro Nord.
Quota parte di tale Fondo è destinato al finanziamento degli interventi di messa in sicurezza del territorio, di bonifica dei siti di interesse nazionale e di altri interventi in materia di politiche ambientali. 
Il Ministro Orlando ha sottolineato che al fine del raggiungimento dell'intesa con il Ministro per la coesione territoriale, che deve necessariamente precedere la proposta al CIPE di ripartizione programmatica fissata al prossimo 1 marzo, è essenziale che le Regioni forniscano al Ministero dell'Ambiente un quadro programmatico chiaro degli interventi prioritari e immediatamente cantierabili e dei relativi fabbisogni finanziari.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: