Naturemill: il compostaggio domestico per risparmiare

Pubblicato il: 14/01/2014
Autore: Redazione GreenCity

Garby presenta in Italia NatureMill la compostiera domestica che trasforma gli scarti alimentari in fertilizzante e terra da rinvaso.

Garby distribuirà in Italia NatureMill la compostiera domestica che trasforma gli scarti alimentari in fertilizzante naturale e terra da rinvaso.
Le sue dimensioni sono quelle di una normale pattumiera “da cucina” e funziona utilizzando solo 5kW al mese, decisamente meno di una lampadina. Molte famiglie si stanno dedicando alla coltivazione biologica di frutta e verdura in casa. Oltre a chi ha la fortuna di vivere in zone verdi e può permettersi di coltivare su grandi superfici, anche in città si sta diffondendo l'abitudine di avere l'orto sul balcone per avere prodotti più sani. Vengono utilizzati, però, fertilizzanti commerciali che contaminano queste “primizie” con sostanze che di salutare hanno ben poco. Inoltre, la concimazione di piante e fiori è sempre ricca di elementi chimici inquinanti e dannosi per l'ambiente e per la salute.
Avere un compost in casa non è sempre facile soprattutto per chi abita in zone residenziali con pochissimi spazi verdi all'esterno o in abitazioni piccole. La compostiera è la soluzione ideale per risolvere questo problema.
Una volta inseriti gli scarti domestici (fino a 1,5 kg al giorno e fino a 7 litri di capacità) in sole due settimane si può avere il fertilizzante pronto per l'uso, senza odori sgradevoli grazie a un sistema di ventilazione interna, formato da una potente pompa d’aria e da un filtro a carboni attivi.

Categorie: Ambiente

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: