Orlando: inaccettabili norme su vendita spiagge

Pubblicato il: 13/11/2013
Autore: Redazione GreenCity

Il ministro Orlando: "Non si può svendere un pezzo del patrimonio ambientale e paesaggistico del Paese".

“Le norme che paiono emergere dal confronto parlamentare e che propongono la sdemanializzazione di porzioni di litorale e spiagge sono politicamente inaccettabili e tecnicamente sbagliate”.
Così il ministro Orlando ha commentato gli emendamenti alla Legge di Stabilità riguardo alla cosiddetta vendita delle spiagge: “Un conto è interrogarsi su come evitare che la normativa europea impatti in modo eccessivamente negativo su imprese che producono servizi e occupazione un altro è pensare di aggirare la normativa stessa svendendo un pezzo del patrimonio ambientale e paesaggistico del Paese”. 
 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Ambiente

Tag:

Canali Social: